Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A Coverciano il raduno play off per arbitri e assistenti CAN D

Saverio Romano - 07/05/2014, 07:55

Lo stage di preparazione in vista dei play off-out, riservato ai trenta migliori arbitri e ai sessanta migliori assistenti in organico alla Commissione Arbitri Nazionale Dilettanti, è iniziato nell'aula magna del Centro Tecnico Federale di Coverciano e si concluderà oggi. I lavori, alla presenza dell'intera Commissione CAN D, sono stati aperti con il saluto del responsabile Carlo Pacifici, che ha lungamente motivato i suoi ragazzi, e tra l'altro ha detto: "Voi siete l'elite di questa Commissione e in queste prossime due settimane vi giocate il vostro futuro arbitrale". A seguire sono stati effettuati i test atletici, sotto gli occhi vigili dei componenti della Commissione, ampiamente superati da tutti.
Il gruppo diviso in arbitri ed assistenti ha anche avuto modo di parlare delle specifiche caratteristiche del ruolo. Per gli assistenti il gruppo con Calcagno, Copelli e il referente Ramicone che ha spronato il gruppo: “"Per evitare episodi dubbi, bisogna collaborare in modo da essere una squadra, il vostro futuro passerà attraverso la collaborazione della squadra". Paolo Calcagno ha poi aggiunto: "Mai mollare la concentrazione, per evitare di far capitare episodi inaspettati".
Nel pomeriggio ancora in aula per la visione di alcuni filmati, con i commenti dei componenti dell'intera Commissione e, inaspettatamente l'arrivo del Presidente Nazionale dell'Associazione Italiana Arbitri. Il Presidente Marcello Nicchi, dopo i saluti di rito ha incoraggiato i ragazzi e le ragazze: "Siete all'inizio di un importante percorso, e per arrivare al vertice non dovete esaltarvi ma neanche abbattervi. Fate queste gare di play off-out bene e non vi scoraggiate mai. Fuori dal mondo arbitrale non troverete nessuna associazione, che è così strutturata e cosi importante nel mondo. Da qui, deve nascere l'orgoglio arbitrale, e voi ne fate parte. Grazie a voi, grazie!". Dopo tutti a cena e subito dopo, nuovamente in aula fino a mezzanotte con le parole di Pacifici: “E' stato un campionato complesso e voi siete stati i paladini delle regole".

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente