Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Beach Soccer: la tappa di Terracina

Massimo Di Castro - 14/06/2014, 19:23

E’ iniziato oggi 14 giugno a Terracina nella magnifica cornice del Beach Arena “Carlo Guarnieri” situato sul lido “Rive di Traiano” la prima tappa della Serie A Enel 2014, che incoronerà il 3 agosto a Catania la vincitrice del campionato. Giocate spettacolari, acrobazie, gesti tecnici importanti, che testimoniano come il livello di gioco espresso dalle compagini sia di grandissima qualità, il tutto a beneficio del numeroso pubblico accorso sulle tribune nonostante la calda giornata.
Quattro partite in programma quest’oggi: Villafranca- Catanese 5-7, Catania – Ecosistem Panarea CZ 10-5, Catanzaro – Canalicchio 3-2, Terracina - Pasta Reggia Hermes Casagiove 8-3.
Grandi prestazioni non solo dei calciatori scesi in campo, attori principali di questo splendido sport estivo, ma soprattutto gli otto arbitri che hanno diretto in maniera impeccabile le quattro gare, Grisci (Roma 1), Brando (Arezzo), Addis (Olbia), Melfi (Vasto), Fiammetta (Roma 2), Polito (Aprilia), Frau (Carbonia), Di Clano (Lanciano).
Entusiasta il responsabile della Can Bs Michele Conti, che confrontandosi con i suoi vice Alessandra Agosto e Gennaro Leone, ha manifestato immensa soddisfazione per il lavoro dei suoi ragazzi nella giornata odierna, ma anche per le prestazioni svolte nella Coppa Italia conclusasi con la vittoria del Terracina a San Benedetto del Tronto il 1 giugno, e per la competizione internazionale dell’Euro Winners Cup svoltasi invece a Catania. “Una squadra di arbitri di altissimo livello, affidabili, che con grande abnegazione arbitrale, rendono questo sport sempre bellissimo bellissimo ed entusiasmante” conclude Michele Conti.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente