Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Viareggio seconda giornata di Beach Soccer

Saverio Romano - 20/07/2014, 10:18

Si è svolta oggi, nella splendida cornice della Perla del Tirreno, la bellissima spiaggia di Viareggio, la 6^ giornata del campionato di Serie A di Beach Soccer, alla presenza di un folto e sportivo pubblico che, nonostante il forte caldo della prima “vera” giornata estiva, ha deciso di non rinunciare a una delle tappe più importanti del calcio da spiaggia in cui si preannunciavano scontri importanti e decisivi per la qualificazione alle finali di Catania, tanto che ha visto l’importante presenza, in tribuna vip, del Commissario Tecnico della Nazionale di Beach Soccer Massimiliano Esposito.
Premesso ciò, le gare si sono rivelate molto tese e hanno richiesto la massima attenzione da parte delle ottime direzioni arbitrali, visto il coefficiente abbastanza elevato di difficoltà incontrate nel corso dello svolgimento delle stesse.
Permane la logica della designazione degli 8 arbitri (Cecchin, Balconi, Pizzol, Feleppa, Cordenons, Taverna, Rosà e Buscema), provenienti da tutta Italia, alternati nelle loro funzioni (Arbitro 1, Arbitro 2, Arbitro 3 e Cronometrista) nell’arco delle 4 gare previste per la odierna giornata; gli stessi sono stati visionati dai due osservatori arbitrali designati, sotto l’attenta regia del Responsabile della Commissione Arbitri Nazionale Beach Soccer, ex arbitro internazionale, Michele Conti e del suo Vice Gennaro Leone.
La giornata è iniziata con la prima gara in calendario, alle ore 14.45, Sanbenedettese - Anxur Trenza terminata 4 a 3, incontro ricco di contenuti tecnici ed agonistici e con il risultato in bilico fino al termine.
A seguire la seconda gara, alle ore 16.00, Barletta - Pisa terminata 4 a 2.
La terza gara, alle ore 17.15, Milano - Lamezia Terme terminata 4 a 3, partita rivelazione della giornata, in quanto i campioni in carica ritornano alla vittoria dopo le difficoltà incontrate in queste ultime giornate di campionato.
La quarta gara, iniziata alle ore 18.59, con circa 30’ minuti di ritardo rispetto al programma, ha visto il derby toscano tra i padroni di casa, Viareggio contro il Livorno terminata 6 a 0.
Il clima agonistico di questa giornata è stato abbastanza rovente, essendo la penultima di campionato per cui le squadre iniziano a pregustare le qualificazioni alle finali che si svolgeranno a Catania dal 31 Luglio al 3 Agosto, ma anche la delusione delle esclusioni. Sicuramente l’ultimo atto di questa tappa, che si svolge domani e che coincide anche con la conclusione del campionato, sarà più interessante e combattuto agonisticamente, in quanto sancirà definitivamente i verdetti finali.
Al termine della giornata è giunta la notizia della designazione dell’arbitro internazionale di Beach Soccer Gionni Matticoli della sezione di Isernia per le Final Eight che si svolgeranno in Spagna a Torre Barra. Matticoli aggiunge questa prestigiosa designazione al suo palmares, che vanta già la direzione della finale mondiale per il 3° posto di Tahiti e della finale della Champions League.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente