Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Quando il calcio incontra il Regolamento

24/07/2014, 08:17

A Norcia si Ŕ svolto lo stage organizzato dal Settore Giovanile e Scolastico dedicato ad una selezione di 36 giovani calciatrici della categoria Under 15 che ha, tra gli altri, come obiettivo quello di dare alle ragazze il maggior numero di informazioni sui diversi ambiti che normalmente fanno parte della vita di uno sportivo. Uno degli incontri, organizzati sotto la supervisione di Massimo Tell, Ŕ stato appunto incentrato sulla figura dell'Arbitro e del Regolamento del Giuoco del Calcio e per l'occasione, in rappresentanza della categoria, la nostra Katia Senesi OT CAI (designatore del campionato di serie A e B nazionale di Calcio Femminile) ha approfondito con le ragazze alcuni temi come i falli di mano, le condotte violente, il gioco del portiere e la Mass Confrontation attraverso la visione di filmati forniti dal Settore Tecnico dell'A.I.A. E' stata fornita alle giovani calciatrici non solo una panoramica informativa a livello regolamentare ma anche una chiave di lettura propositiva al fine di renderle maggiormente consapevoli su come ottimizzare le proprie prestazioni nel rispetto del regolamento, degli avversari e degli ufficiali di gara. La partecipazione della giovane platea Ŕ stata ricca di entusiasmo e di "fame di conoscenza" sintomo di un idoneo humus alla loro crescita sportiva ed umana. L'incontro si Ŕ concluso con la proiezione di un simpatico ed apprezzato video sulla capacitÓ di fare attenzione ai particolari per far loro meglio comprendere come l'Arbitro ogni domenica imposta il proprio lavoro proprio sui dettagli e le sfumature. Una foto di gruppo al termine dei lavori ha concluso questa interessante e positiva iniziativa che avvicina ancora una volta il mondo del calcio giocato con quello del calcio arbitrato.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente