Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

CAN A, a Sportilia verifiche per gli assistenti e falli di mano

CL - 30/07/2014, 18:50

Iniziano presto le giornate di raduno a Sportilia. Oltre ai consueti appuntamenti quotidiani, con la verifica del peso, con la doppia seduta d’allenamento e le lezioni tecniche in aula, oggi è stato il giorno delle verifiche atletiche e regolamentari per gli assistenti arbitrali che, in mattinata, hanno sostenuto le prove specifiche: 10-8-8-10 metri (alterna sprint e corsa laterale) e poi il 5x30m per saggiare la capacità di ripetere sprint ad alta intensità in breve tempo e con poco recupero; a seguire l’Intermitted Recovery Test ARIET (Yo-Yo Ariet).
Particolarmente intenso anche il lavoro che viene fatto con l’ausilio dei filmati. Il Responsabile della CAN A, Domenico Messina, con i suoi Vice Bazzoli, Ivaldi e Morganti, hanno richiamato l’attenzione dei direttori di gara, e dei loro assistenti, sulle trattenute e sui falli di mano.
Nella giornata di domani arbitri e assistenti saranno chiamati a sostenere i test atletici FIFA.


NOTA PER LE REDAZIONI SPORTIVE
A conclusione del raduno, venerdì 1 agosto alle ore 12:30, il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi e il Responsabile della CAN A Domenico Messina con i componenti della Commissione Livio Bazzoli, Marco Ivaldi e Emidio Morganti terranno la consueta conferenza stampa. Televisioni e cineoperatori avranno accesso all’impianto dalle ore 11:00 per riprendere l’ultimo allenamento.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente