Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A testa alta, pronti per l'avvio dei Campionati

Davide Maccagno - 22/09/2015, 11:35

Sezione di Novi Ligure
Fine settimana intenso per i fischietti Novesi che, nelle giornate di Venerdì 18 e Sabato 19 Settembre, presso l’impianto Geirino di Ovada (AL) hanno partecipato al consueto Raduno Precampionato in vista della nuova stagione.
“Avete le carte in regola per andare avanti a testa alta, sempre”. Queste le parole con cui il Presidente Mario Pastorello ha seguito e motivato i ragazzi nella due giorni di lavori, a partire dai test atletici del pomeriggio insieme al Presidente del Comitato Regionale Fabio Vicinanza.
“Evidenti, in termini di resistenza e prestazione, i risultati del lavoro di agosto insieme al preparatore atletico, scelta ogni anno più apprezzata dal Consiglio Direttivo Sezionale e volta ad investire al massimo sui propri ragazzi”. Questa la positiva analisi del Presidente e del referente atletico Viktor Trajanovski mentre i ragazzi, stanchi ma soddisfatti, lasciavano il campo sportivo.
Consueta ed immancabile la foto di gruppo e quindi, come da programma, lavori in sala nel prosieguo del pomeriggio, dove i componenti del Settore Tecnico Lorenzo Bonello e Antonio Defano, dopo aver seguito la proiezione dei quiz regolamentari, hanno illustrato le precisazioni della circolare n.1 costruendo un prezioso dibattito coi ragazzi nell’analisi dei video illustrativi delle novità di quest’anno.
Durante la cena, alla presenza delle autorità dei comuni di Novi Ligure ed Ovada, la tradizionale consegna dei premi sezionali per la stagione appena trascorsa. All’arbitro regionale Marco Accili il prezioso premio Laguzzi, consegnato dal papà dello sfortunato Fabrizio ed al Componente Regionale Maurizio Viazzi il premio Collareta, in ricordo del primo presidente della Sezione di Novi Ligure.
Sabato mattina tutti di nuovo al lavoro con l’analisi delle risultanze atletiche e regolamentari. Riguardo a quest’ultime, buone, il Vicepresidente Fortunato si è voluto soffermare particolarmente sulla correzione dei test dei neo immessi, per aiutarli a comprendere anche la logica, unita al tempo limite per rispondere, che caratterizza questa prova rispetto ad un classico quiz.
In tarda mattinata la chiusura del Raduno, con tanti fischietti novesi già in partenza, “a testa alta”, per le imminenti partite del pomeriggio.

Nella foto gallery: Una fase dei test atletici; Foto ufficiale; La cena plenaria di venerdì; Manuela Sciutto e Alda Hoxha; Baldissin, Viazzi, Vicinanza, Budianu; Marco Accili riceve il premio Laguzzi dal papa di Fabrizio; Il sindaco di Novi Ligure consegna il premio Collareta a Maurizio Viazzi.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente