Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

I nuovi immessi dopo gli esami del corso arbitri

Davide Maccagno - 22/06/2016, 10:06

Sezione di Novi Ligure
E’ finita l’attività sul terreno di gioco per i fischietti novesi ma non quella dietro la scrivania del neo Presidente Max Fortunato e del suo staff, che proprio in questi giorni ha portato agli esami del corso per aspiranti arbitri 9 ragazzi, tutti risultati idonei.
La commissione, composta dai collaboratori del Comitato Regionale Arbitri della Liguria Michele Manera, Roberto Lazzarino, e come segretario Mario Pastorello, ha seguito i ragazzi nella stesura di un referto e nell’esecuzione dei test regolamentari, incontrando poi a gruppi di 2-3 persone tutti i partecipanti per valutare la prova orale.
Per la prima volta, al fine di facilitare la partecipazione al corso anche ai ragazzi della Valle Stura, il corso si è “sdoppiato”: l’assistente regionale Manuela Sciutto ha tenuto le lezioni ad Ovada, nei locali gentilmente concessi da Felice Arlotta, Preside del Liceo locale, entusiasta dell’iniziativa e ben propenso a ripetere questa iniziativa formativa anche per il prossimo anno; nei locali sezionali invece, i regionali Frunza ed El Hamdaoui hanno seguito gli aspiranti fischietti di Novi.
In attesa che i nuovi arbitri possano finalmente scendere in campo per esordire nella nuova stagione sportiva alla porte, la Sezione li ha accolti in famiglia con l’occasione della cena di fine anno, presso il Ristorante “La Terrazza”, con la consueta e numerosa partecipazione di tutti, punto di forza da sempre della Sezione di Novi Ligure.

Nella foto gallery: Manuela Sciutto tiene il corso arbitri ad Ovada; Il corso a Novi Ligure con Yassine El Hamdaoui; La sessione d’esame del corso; Cena di fine stagione.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente