Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

L'incontro con Alberto Zaroli del Comitato Nazionale

Svilen Angelov - 14/02/2017, 08:00

Sezione di Savona
Il mese di febbraio è pieno di idee e progetti nel mondo arbitrare savonese. La Sezione di Savona, infatti, il 10 di febbraio ha ospitato il componente del Comitato Nazionale dell'AIA Alberto Zaroli, il quale è stato sicuramente di buon esempio per i numerosi fischietti savonesi guidati dal presidente Fabio Muratore.
Presente anche il Comitato Regionale Liguria nella persona del Presidente Fabio Vicinanza ed il Vice Presidente Roberto Gandini, insieme ai Componenti del Settore Tecnico e ad arbitri, assistenti ed osservatori "nazionali", tra cui Davide Ghersini.
Durante la riunione tecnica, Alberto Zaroli ha sottolineato i concetti di umiltà, rispetto, fame, intesa quest’ultima come voglia di migliorare: tutte le qualità che devono essere insite nello spirito arbitrale. "La sintesi dell'attività arbitrale e dell'arbitro è “NO PAIN - NO GAIN”: senza sofferenza non si può ottenere alcun successo, bisogna avere la forza per costruirselo da soli. La Liguria arbitrale sta seguendo un percorso importante, guidata da uomini capaci e responsabili come voi".
Grazie a questo incontro gli arbitri savonesi e i molti ospiti presenti dalle altre sezioni liguri hanno potuto arricchire ulteriormente il loro bagaglio formativo e avere una crescita personale come rappresentanti dell'AIA, dentro e fuori dal terreno di giuoco.

Nelle immagini alcuni momenti della serata.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente