Al lavoro per il futuro

CRA Toscana

Al lavoro per il futuroIn un momento in cui tanti organici tecnici fanno scelte che tendono a creare “il gruppo”, ad unire e rendere “élite” chi bravo già lo è, il Comitato Regionale Arbitri della Toscana compie una scelta decisamente inclusiva. “Consolido il presente ma guardo già al futuro”. È con queste parole che il Presidente Vittorio Bini ha annunciato la scelta di invitare al raduno play off e play out riservato agli arbitri di promozione ed eccellenza, che si terrà il prossimo 20 e 21 Aprile, un gruppo colleghi che in queste categorie non hanno mai arbitrato. “Al raduno più importante e selettivo della stagione ho invitato una ventina di giovani arbitri che si sono distinti in prima categoria e che ad oggi appaiono come le nostre promesse per il futuro”, ha detto ancora Bini alludendo al fatto che tale occasione possa essere propizia per assimilare metodo e mentalità. “Vogliamo che la nostra gioventù migliore sia immediatamente pronta”, nel prossimo futuro, ad integrarsi con il gruppo degli arbitri “più grandi”. Una scelta diversa quella operata da Vittorio Bini ma che, siamo certi, sulla base dei grandi risultati che la Toscana ha sempre offerto alla categoria arbitrale, anche questa volta sarà lungimirante.

Nella foto di copertina il gruppo degli arbitri con Umberto Carbonari del Comitato Nazionale. Nelle altre foto Bini, alcuni momenti degli scorsi raduni.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)
I nostri sponsor

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri