Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

La visita del presidente regionale Fabio Vicinanza

Anna Vitiello - 27/04/2018, 09:00

Sezione di Genova
Si è svolta nei giorni scorsi la riunione plenaria della Sezione di Genova. Ospite d’onore e relatore Fabio Vicinanza Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Liguria, presente per l’occasione al completo.
Davanti ad una sala gremita di associati, Vicinanza ha fatto il punto della situazione sul Campionato che giunge alla fase conclusiva e su come si siano distinti gli arbitri liguri. “ Ho tenuto Genova come ultima visita tra le Sezioni liguri perché ci tenevo a ribadire l’ottima collaborazione che ho con il Presidente Roberto Romeo ed il suo Consiglio Direttivo per la crescita dei giovani arbitri”. Così ha esordito il Presidente del CRA: Fabio ha poi parlato alla platea sottolineando quanto sia importante per la crescita di un giovane collega l’impegno che si deve mettere nel lavoro per preparare una gara. “La nostra è una passione che va coltivata con dedizione e sacrificio. So che a volte viene difficile per il ruolo che andate a ricoprire, ma vedo che il riscontro è sempre più positivo e gli uomini e le donne emergono in questo ruolo anche come persone ricche di carattere, ricche di motivazioni e con sani principi”.
Vicinanza ha poi presentato i componenti del Comitato Regionale, che a loro volta hanno parlato agli associati genovesi salutandoli e facendosi conoscere dai nuovi arrivati. “Avere il CRA con noi è sempre molto importante, perché trasmette la sua presenza a noi che lavoriamo in Sezione ed agli arbitri che militano nell’Organo Tecnico Sezionale fa capire l’importanza della collaborazione che deve sempre essere presente tra le componenti per far crescere insieme la nostra Associazione”: queste le parole del Presidente di Sezione Roberto Romeo, che a fine riunione ha ringraziato sia Fabio che tutto il CRA della loro presenza.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente