Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

AIA, principi CONI: resta voto ad arbitri

15/09/2018, 15:30

L’Associazione Italiana Arbitri prende atto, con soddisfazione, dell’approvazione dei nuovi Principi Fondamentali delle Federazioni Sportive che sostituiscono quelli deliberati nell’aprile scorso.

La presenza degli ufficiali di gara, quindi anche degli arbitri di calcio, negli organi direttivi e nelle assemblee elettive federali – da tempo già riconosciuta dallo Statuto Federale e ritenuta conforme all’ordinamento sportivo internazionale del calcio da organi nominati dallo stesso CONI, massima Autorità sportiva – è stata, ora, ribadita, a conferma del diritto inalienabile di tutti i tesserati di partecipare, con pari dignità, alla vita federale.

Il Presidente, il Comitato Nazionale ed i trentatremila arbitri italiani ringraziano le Autorità istituzionali e vigilanti sullo Sport, che hanno tutelato tale diritto, e tutti coloro che hanno condiviso questo percorso ed assicurano, come sempre, il proprio imparziale servizio a favore del gioco del calcio e, nello stesso tempo, la propria leale collaborazione per creare una nuova stagione federale.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente