Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

RefereeRUN, tagliato il primo traguardo sotto l’Arena di Verona

Filippo Faggian - 19/11/2018, 12:30

Si è aperta nel migliore dei modi la quarta edizione della RefereeRun organizzata dall’Associazione Italiana Arbitri con la sua prima tappa in territorio veneto: domenica 18 novembre 2018 i quasi 200 associati provenienti da tutta Italia si sono sfidati nella consueta gara di 10 chilometri accompagnati da un magnifico sole invernale ed un cielo terso. Teatro della prima manifestazione della stagione sportiva la splendida Verona: “Il percorso tra le bellezze storiche della città e l’arrivo accanto all’imponente Arena hanno reso ancora più affascinante l’intera gara” ha detto Alessandro Paone, Responsabile degli Eventi dell’AIA e organizzatore della manifestazione unitamente alla Sezione di Verona e al Cra Veneto. Ad affiancare l’Associazione Italia Arbitri presenti anche in questa edizione la "FIDAL" (Federazione dell’Atletica leggera) e "RunCard", che ha fornito supporto e assistenza.

Come di consueto la gara è stato il pretesto per incontrare e ritrovare arbitri e amici da tutta Italia: svariati gli Associati delle massime categorie nazionali con la partecipazione tra gli altri di Valerio Marini, arbitro CAN B della Sezione di Roma 1, gli assistenti CAN A Enrico Caliari di Legnago e Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia. Ad impreziosire la manifestazione anche i Componenti del Comitato Nazionale Michele Conti e Alberto Zaroli, il Presidente del Cra Veneto Dino Tommasi e l’Amministratore Delegato di OptoIn (sponsor di questa edizione della RefereeRun) Sergio Venturini.

Tra migliaia di persone di ogni età e diverso livello agonistico anche gli arbitri italiani hanno percorso i 10 chilometri sino a giungere nell’incantevole Piazza Bra e godere degli applausi degli spettatori e dei partecipanti già arrivati, in un contesto di spettacoli e di intrattenimenti che è proseguito fino all’arrivo di tutti i maratoneti.

I primi tre classificati tra gli Under 30 sono anche i primi assoluti della tappa veronese della RefereeRun: per Luca Ursano della Sezione di Catanzaro grande soddisfazione in quanto primo assoluto di categoria con il tempo di 33 minuti e 47 secondi; secondo di categoria con il tempo di 34 minuti e 09 secondi Giovanni Rizzi della Sezione di Policoro; terzo di categoria con il tempo di 35 minuti netti Ahmed Chafiqi della Sezione di Terni.

Prossimo appuntamento della RefereeRun a Roma lunedì 31 dicembre 2018: altra magica tappa tra le bellezze della Capitale per la manifestazione organizzata dal Cra Lazio e dalla Sezione di Roma 1 nell’ambito dell’evento “WeRun Rome” by Atleticom.

Categoria Donne
1^ classificata: Emanuela Zaetta – Sezione di Belluno
2^ classificata: Tiziana Frasson – Sezione di Busto Arsizio
3^ classificata: Marta Kapela – Sezione di Matera

Categoria Under 30
1° classificato: Luca Ursano – Sezione di Catanzaro
2° classificato: Giovanni Rizzi – Sezione di Policoro
3° classificato: Ahmed Chafiqi – Sezione di Terni

Categoria Over 45
1° classificato: Stefano Soriani – Sezione di Ostia Lido
2° classificato: Carmine Pallotta – Sezione di Matera
3° classificato: Nadir Amari – Sezione di Pavia

Categoria 30 - 44
1° classificato: Paolo Rech – Sezione di Castelfranco Veneto
2° classificato: Antonio Paolillo – Sezione di Cremona
3° classificato: Alessio Schiavo – Sezione di Terni

Sezione più numerosa: Nocera Inferiore

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente