Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Riunione Tecnica con Marcello Caruso della CAN BS

Giuseppe Giacco - 29/11/2018, 19:30

Sezione di Sapri
Si è tenuta venerdì 23 novembre, nella sala riunioni “Massimo Impieri” presso la Sezione di Sapri, la riunione tecnica obbligatoria, che visto la lieta presenza di Marcello Caruso della Sezione di Lanciano, ex internazionale del calcio su sabbia ed ora Responsabile Nazionale del Beach Soccer.
Sorteggiato in occasione dell’ Assemblea Organizzativa e Tecnica dei Presidenti di Sezione a Grosseto, è stato accolto dal Presidente Francesco Tulimieri con vero piacere, e dopo il messaggio di benvenuto, l’ospite ha preso la parola per spiegare cos’è il Beach Soccer e quale spazio ha nell’AIA.
In una serata molto piacevole e formativa, Marcello Caruso ha voluto ribadire alcuni aspetti fondamentali dell’arbitraggio: “Porsi sempre degli obiettivi, superando ogni ostacolo, con costanza e dedizione: questi non possono mai mancare in un arbitro che punta in alto“.
“L'obiettivo non può essere raggiunto da soli", ha continuato Marcello, "bisognare frequentare la Sezione, il polo di allenamento o parlare con i nostri colleghi più anziani: il mix ideale che aiuta la crescita di un arbitro!! Insieme si cresce prima, da soli non si va da nessuna parte".
Il collega ha quindi invitato gli arbitri presenti a ricercare cose e persone positive ed allontanare invece tutto ciò che può solo farci del male (in primis gli atteggiamenti negativi di ognuno).
La lezione tecnica di Caruso è stata estremamente interessante ed ha toccato temi legati a questa disciplina, utilizzando numerosi video per approfondire alcune peculiari caratteristiche del Regolamento. Tra gli argomenti affrontati, in particolare, la specifica tutela riservata alla rovesciata, gesto atletico altamente spettacolare e tipico di questo sport. Inoltre è stato particolarmente accattivante grazie al continuo e stimolante coinvolgimento di tutti gli associati, che a più riprese sono stati interpellati da Marcello.
Grazie all’aiuto delle slide e i video inerenti al regolamento, facendone un rapido “excursus” ha evidenziato le differenze ed i punti comuni tra le tre discipline del Calcio a 11, del Calcio a 5 e del Beach Soccer con la platea sempre attenta, curiosa e partecipe.
Al termine della Riunione Tecnica, il Presidente Tulimieri ha consegnato a Caruso un omaggio, ringraziandolo a nome di tutti i suoi associati per l’interessante e proficua lezione. Tutta la platea si congedava dall'ospite con un lungo e caloroso applauso.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente