Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Focus sulla Regola 12 con Milardi del Settore Tecnico

30/11/2018, 10:00

Sezione di Lamezia Terme
Venerdì 23 novembre si è tenuta, nei locali sezionali e con grande partecipazione degli associati, la seconda Riunione Tecnica obbligatoria del mese, brillantemente gestita da Francesco Milardi, Vice Responsabile del Settore Tecnico per la Macroregione Sud. Presenti anche Francesco Musolino della Sezione di Reggio Calabria e Giacomo Bruzzano della Sezione di Lamezia Terme, entrambi Componenti del Comitato Regionale della Calabria.
Il Presidente lametino Gianfranco Pujia, nel porgere i saluti di benvenuto, ha voluto sottolineare la grande competenza di Francesco, nonché la sua cortese e continua disponibilità verso tutte le sezioni.
Dopo l'analisi di un particolare episodio verificatosi in una gara di settore giovanile, la parola è passata all'illustre ospite che ha ringraziato il Presidente Pujia per il gradito invito e portato i saluti di Alfredo Trentalange, Responsabile del Settore Tecnico dell’AIA.
La riunione è dunque entrata nel vivo mediante l'analisi video di alcuni episodi. Molto attiva è stata la partecipazione degli associati più giovani, che hanno avuto l'opportunità di mettersi in gioco e di testare le loro conoscenze su argomenti importanti quali SPA, DOGSO, fuorigioco e falli di mano, con quello che è stato un dibattito costruttivo brillantemente sollecitato e integrato dagli interventi del gradito ospite.
La metodologia didattica utilizzata dall'AIA già da qualche anno di diffondere la visione di video, per poi discuterne e fornire la corretta interpretazione del Regolamento costituisce un criterio efficace per la formazione dei giovani arbitri, ma anche per approfondire ed aggiornare quanto già acquisito.
La riunione è, dunque, terminata con la consegna agli ospiti di un piccolo presente da parte della Sezione e i ringraziamenti e gli auguri per il prosieguo delle attività arbitrali.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente