Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Riunione con l'Internazionale Graziella Pirriatore

Enrico Luly - 06/12/2018, 10:00

Sezione di Imperia
Venerdì 30 novembre si è tenuta presso la Biblioteca Civica d'Imperia la riunione tecnica con l’arbitro della CAN D e internazionale del Calcio Femminile Graziella Pirriatore della Sezione di Bologna. Un incontro dal grande contenuto motivazionale e promozionale, incentrato sulla "Leadership dell'arbitro", tenuto dall'esperta e blasonata direttrice di gara.
La serata si è aperta con la visita, voluta dal consigliere "addetto alle manifestazioni" Antonello Motosso, ad una stanza adibita come antico studio dello scrittore imperiese Edmondo De Amicis, in cui erano presenti vari manoscritti del libro "Cuore", cancelleria e mobili dell'epoca. Davanti ad una sala dove erano presenti molti associati imperiesi, tra cui l'assistente in forza alla CAN A Stefano Alassio, il Presidente Sezionale Alessandro Savioli ha inizialmente presentato gli ospiti: il Presidente del Comitato Regionale Arbitri Fabio Vicinanza, il Mentor del calcio a 11 Michele Manera e l'uscente Delegato della LND di Imperia (all'ultimo mese di mandato) Corrado Angeloni, ed ha poi passato il microfono a Graziella Pirriatore. La collega, utilizzando diverse slides, ha spiegato agli associati imperiesi, in che modo l’arbitro debba affrontare le diverse situazioni che accadono sul terreno di giuoco.
"Condizione atletica e conoscenza del Regolamento, collegate alle informazioni sulle squadre e sui giocatori più carismatici, semplificano il lavoro, per una gestione più lineare del match - ha spiegato Graziella - Non esiste attività, se non la nostra, dove un soggetto è costretto a prendere rilevanti decisioni in così poco tempo; per questo motivo, si possono commettere degli sbagli, ma l’importante è restare tranquilli ed essere credibili. Pertanto, invito i più giovani, quelli che stanno seguendo un percorso di crescita, a non mettere da parte le proprie ambizioni facendo tesoro degli errori commessi nelle partite. Inoltre consiglio di partecipare alla vita di Sezione ed al polo d'allenamento, dove l'interazione con i colleghi diventa un momento importante di confronto e di crescita".
Questo discorso, motivazionale e declamato in un linguaggio eccezionalmente spontaneo e naturale, ha portato ad un significativo applauso al termine dell’intervento. Gradimento, quindi, da parte del Presidente Sezionale Alessandro Savioli per l'interessante lezione della collega e per ciò che ha saputo trasmettere agli associati presenti. Dal Presidente, infatti, è stata ammirata soprattutto la sensibilità, la competenza e l'essenzialità, doti che hanno contraddistinto Graziella come una delle più importanti direttrici di gara Internazionali nel panorama associativo Italiano.
La parte conclusiva della riunione è stata dedicata al Delegato provinciale della LND-FIGC di Imperia Corrado Angeloni, che dopo trent'anni d'appartenenza al Comitato della Lega Nazionale Dilettanti, di cui gli ultimi dodici ai comandi della Delegazione, ha deciso di lasciare il proprio incarico.

Nella fotografia principale il Presidente Sezionale Alessandro Savioli con L'Arbitro Graziella Pirriatore. Nelle altre foto: Corrado Angeloni, Fabio Vicinanza e Alessandro Savioli; alcuni momenti della serata, gli arbitri donna della Sezione di Imperia Beatrice Novaro, Matilde Alloero e Federica Sibilla insieme all'ospite; Corrado Angeloni con l'ex Presidente Sezionale Franco Cane; Graziella Pirriatore con il Responsabile Sezionale delle Manifestazioni Antonello Motosso.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente