Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Consueto appuntamento con la "giornata del dono"

Alessandro Pecile - 09/01/2019, 11:00

Sezione di Tolmezzo
Per la Sezione di Tolmezzo questo è un appuntamento di grande importanza: ogni anno, quando i Campionati si fermano, arbitri e osservatori si organizzano per prendere parte alla Giornata del Dono. Come è abitudine, durante la sosta invernale, gli associati della Sezione carnica si sono recati presso il centro trasfusionale dell’Ospedale San Michele di Gemona del Friuli per donare il proprio sangue. Con questo gesto, particolarmente significativo, i fischietti della Sezione hanno voluto ribadire valori come la solidarietà verso il prossimo, la generosità e il senso di responsabilità, fondamentali nella vita di ogni giorno così come nella nostra associazione.
Continua quindi una collaborazione solida tra gli arbitri della Sezione AIA di Tolmezzo e l’Associazione Friulana Donatori di Sangue. Gli associati della Sezione di Tolmezzo, quando il centro trasfusionale di Gemona ha rischiato la chiusura per la ridotta affluenza, si sono attivamente impegnati per intensificare la propria attività di donatori, sempre compatibilmente con gli impegni sportivi, e coinvolgere quante più persone possibili affinché il centro trasfusionale rimanesse aperto. Questo è l’esemplificazione del forte rapporto di collaborazione e amicizia tra le due Associazioni.
Dopo la donazione arbitri e osservatori hanno proseguito la mattinata consumando un’energetica colazione in compagnia, e si sono in fine salutati scambiandosi gli auguri e rinnovando la promessa di ritrovarsi l’anno successivo coinvolgendo sempre più associati.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente