Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Lutto per la scomparsa di Romeo Giannoni

26/03/2019, 12:30

È deceduto ieri Romeo Giannoni di Jesi, 72 anni, ex Assistente Arbitrale alla CAN e Presidente di Sezione dal 1997 al 2008. Era ricoverato in ospedale da un mese.

Presidente della Sezione di Jesi per un quindicennio, è stato un maestro di arbitraggio, una guida che ha preso per mano diverse generazioni guidandole alla scoperta del mondo arbitrale. “Perdo un grande amico e soprattutto un'insostituibile figura paterna” ha commentato commosso il Presidente jesino Riccardo Piccioni.

Giannoni ha portato il nome di Jesi ai livelli più alti del calcio nazionale. Ma non è solo la sua bravura ad averlo reso un punto di riferimento per tutti. La sua simpatia e la sua straordinaria umanità hanno lasciato un segno indelebile in tutta l’Associazione.

“Ci piace ricordarlo così, mentre sorride e consegna le divise ai giovani arbitri – ha detto Piccioni inviando in Redazione la foto. – Tanti ne ha visti, tantissimi ne ha formati. E senza di lui non sarebbe stato possibile”.

Il Presidente dell'AIA Marcello Nicchi ed il Vice Narciso Pisacreta, insieme ai componenti del Comitato Nazionale, al Responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Alfredo Trentalange, ai Responsabili degli Organi Tecnici Nazionali, anche a nome di tutti gli arbitri italiani, esprimono alla sua famiglia profondo cordoglio e vicinanza. Si uniscono il Segretario dell’AIA Francesco Meloni, il Vice Segretario Massimo Solfanelli e il Direttore Responsabile della Rivista "l'Arbitro” Carmelo Lentino ed i Coordinatori della redazione.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente