Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Le visite del Presidente Fabio Vicinanza nelle Sezioni liguri

Manuela Sciutto - 13/04/2019, 10:30

CRA Liguria
Con la visita alla Sezione di Albenga, avvenuta venerdì scorso 5 aprile, il Presidente del Comitato Regionale Arbitri Liguria, Fabio Vicinanza, ha completato il consueto percorso che lo ha visto fare visita a tutte e sette le Sezioni liguri.
Partendo dalla Sezione di Savona il 15 febbraio, tra le altre cose, ha avuto la gradita opportunità di consegnare agli associati Enrico Ferrara e Mariano Zito la pergamena che ne celebra e riconosce i 50 anni di appartenenza all’Associazione. Un traguardo importante che è sinonimo di un grande attaccamento alla famiglia arbitrale.
Il 22 febbraio è stata la volta della visita alla Sezione di La Spezia, una riunione che lo ha visto coinvolto al fianco del componente del Comitato Arbitri Interregionale e grande relatore della serata, Maurizio Viazzi.
Il mese di marzo, invece, è stato quello più intenso per le riunioni tenute presso le Sezioni di Chiavari, Novi Ligure, Genova ed Imperia.
Ogni momento è stato l’occasione per un incontro a 360° con ciascun associato ligure. Vicinanza, infatti, è riuscito a coinvolgere tutti, dai neo immessi all’Organo Tecnico Sezionale fino ad arrivare a coloro che sono in forza all’Organo Tecnico Nazionale.
Solo la visita alla Sezione di Genova è stata svolta, di comune accordo con il Presidente Sezionale, con un indirizzo prettamente orientato ai nuovi associati. Infatti, in questa circostanza si è desiderato incontrare i 65 nuovi colleghi che nel corso della Stagione Sportiva 2018/2019 sono diventanti parte integrante dell’Associazione. È stata un’ottima occasione per impartire loro alcune importanti linee guida e strumenti di orientamento per poter far bene non soltanto sul terreno di giuoco, ma anche in ogni sfaccettatura che investe il cammino che essi hanno scelto di intraprendere.
Nelle altre sedi non è mai mancata l’opportunità per poter fare il punto sull’andamento stagionale globale e per indicare un comune argomento che potrà e dovrà essere elemento di lavoro sia per coloro che operano per il CRA, ma anche e soprattutto per gli associati dell'Organo Tecnico Sezionale.
Il Presidente Vicinanza ritiene che unitamente alla crescita tecnica e atletica occorra lavorare fornendo ai giovani strumenti e metodologie che possano aiutarli ad affrontare la gara e l’impegno arbitrale con il dovuto bagaglio.
Occorre lavorare su tutti quegli aspetti che non sono propriamente tecnici, ma sono legati maggiormente alla sfera comportamentale. Tra di essi, ad esempio, la “concentrazione” è un fondamentale supporto al fine di poter affrontare qualsiasi impegno.
Non è assolutamente una cosa semplice riuscire a mantenere elevati standard di concentrazione e padronanza degli eventi, pertanto il Presidente Vicinanza ha utilizzato l’occasione degli incontri sezionali per fornire qualche spunto di riflessione.
L’articolo è stato redatto con la collaborazione di Svilen Angelov, Matteo Fazioli, Teresa Chilà, Alda Hoxha, Anna Vitiello, Enrico Luly e Sezione di Albenga.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente