Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

A Mondovì il raduno regionale per i Playoff

Chiara Perona - 10/05/2019, 11:00

CRA Piemonte Valle d'Aosta
Si è svolto nella giornata di sabato 4 maggio il raduno Playoff riservato agli associati classificatisi ai primi posti nelle graduatorie del Comitato Regionale Piemonte e Valle d’Aosta al termine della Stagione regolare.
All’evento, tenutosi presso il Centro Sportivo Monregale di Mondovì grazie alla collaborazione ed al prezioso supporto della Sezione di Cuneo, sono stati convocati 13 arbitri, 20 assistenti e 4 osservatori arbitrali per il calcio, oltre a 4 arbitri e 2 osservatori per i ruoli del futsal: l’eccellenza del Comitato Regionale in questa stagione, dunque, chiamata a dar prova della propria preparazione in vista di play off e play out.
“Ci avviciniamo al momento cruciale dell’annata sportiva, con la disputa di gare determinanti per i team, ma anche per la nostra squadra e per ognuno di voi. All’interno di questo gruppo ci sono gli arbitri nazionali di domani: mantenete i piedi saldi a terra, consapevoli del fatto che un atteggiamento determinato, sereno e corretto potrà esservi di grande aiuto nel corso del vostro percorso futuro” è stato il messaggio portato con forza dal Presidente del CRA Luigi Stella.
La giornata di lavori si è aperta con l’effettuazione delle prove atletiche, che hanno evidenziato un soddisfacente grado di preparazione del gruppo, con alcune punte di assoluto valore: infatti, arbitrare richiede al giorno d’oggi una sempre maggiore prestanza fisica, una brillantezza che sin dall’inizio del Campionato la Commissione ha inteso perseguire, incentivando arbitri ed assistenti a lavorare sul piano atletico, oltre che tattico, per esprimere performance di sempre maggiore valore.
In tarda mattinata è stato il momento dell’esecuzione dei quiz tecnici, anche in questo caso agevolmente superati da tutti i presenti, prima di un breve break, che ha preceduto l’analisi delle performance annuali dei convocati.
Grande trasparenza e chiarezza, quindi, per un momento intenso di confronto e di straordinario valore formativo, grazie all’utilizzo di clip video tratte dai massimi campionati regionali di calcio e di futsal, che senz’altro consentiranno ai convocati di dare il massimo nelle ultime, determinanti gare che li vedranno protagonisti sul campo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente