Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

22 nuovi arbitri nell'organico sezionale

Matteo Fazioli - 10/05/2019, 14:00

Sezione di La Spezia
Quest’anno grazie al “corso arbitro” la Sezione della Spezia è riuscita ad aggiungere 22 nuove giacchette nere al proprio organico. Dopo un primo corso, che aveva portato ben 17 nuovi associati, e la presenza di anche 2 ragazze, altri 5 nuovi iscritti si sono aggiunti con il corso di primavera, terminato con l’esame a fine aprile.
I ragazzi dopo aver preso parte alle lezioni che riguardano non solo il Regolamento del Giuoco del Calcio, ma anche gli aspetti più pratici e problematici che dovranno affrontare quando scenderanno in campo per dirigere le prime gare, hanno sostenuto dapprima i test atletici e i quiz regolamentari, poi hanno concluso l’esame con la stesura di un referto e la prova orale.
Durante l’esame, hanno presenziato, come Componenti del Comitato Regionale Liguria, Davide Giampetruzzi, Responsabile degli assistenti liguri e Gaetano Gangilli, Responsabile del Calcio a 5.
I risultati ottenuti sono stati molto soddisfacenti e i ragazzi si sono dimostrati molto preparati sia sotto l’aspetto regolamentare sia per quanto riguarda la preparazione atletica. Il corso è stato supervisionato da Loris Pedroni, Presidente della Sezione e condotto da Alberto Pettinato.
Tra coloro che hanno collaborato e si sono offerti di mettere la propria esperienza a servizio dei più giovani, ci sono: Diego Angelotti, Stefano Aquilano, Karina Danyliuk, Sabrina Hamuda, Alessandro Lecci, Giovanni Tanzella e Luca Vaccaro.
“Ho deciso di fare l’arbitro per amore del calcio e ho sempre seguito alla TV le partite di Campionato con mio nonno che mi ha trasmesso questa passione. Il corso arbitri è arrivato per caso, non avrei mai pensato di fare l’arbitro. Essere in campo in questo ruolo e non da giocatore mi fa sentire importante, anche se da una parte mi terrorizza proprio per il carico di responsabilità che comporta. Per il mio esordio sono emozionato ma anche timoroso, perché non so se sarò in grado di indossare la divisa.” Sono queste le parole di Samuele Coniglio, 16 anni, distintosi per gli ottimi risultati ottenuti durante il corso.
Questi sono invece i nominativi dei ragazzi che sono entrati a far parte della Sezione della Spezia: Bardi Francesco, Cascone Giuseppe, Castellucci Tommaso, Coniglio Samuele e Di Brango Christian.
Tutti loro avranno occasione di scendere in campo per il proprio esordio, prima del termine della Stagione Sportiva, già nel weekend del 4-5 maggio. Pertanto a loro va l’augurio di riuscire a mettere in pratica al meglio, sul terreno di gioco, quanto imparato durante il corso, ma soprattutto di divertirsi e farsi trascinare dalla passione, in ogni weekend che trascorreranno arbitrando.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente