Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Samuele Flaiban e Federica Freschi della Sezione di Ostia Lido trionfano al Miglio di Roma

Antonio Ranalli - 16/05/2019, 09:30

Sono Samuele Flaiban e Federica Freschi della sezione di Ostia Lido i vincitori della categoria “arbitri” nella quarta edizione de “Il Miglio di Roma” (la 416^ del Palio dei Berberi). Sabato 11 maggio nella Città Eterna si è tenuta la caratteristica manifestazione podistica, che si corre nel suggestivo percorso allestito da Piazza Venezia a Piazza del Popolo.

L’appuntamento è stato un fuori programma speciale della RefereeRUN. Gli arbitri, infatti, erano stati già presenti lo scorso 22 settembre alla terza edizione de Il Miglio di Roma. L’edizione 2019 si è stata anticipata dall’organizzazione. Ma nonostante questo tanti colleghi non sono voluti mancare all’appuntamento organizzato da ASD Atleticom sotto l’egida della Fidal. La manifestazione si corre sulla distanza del Miglio anglosassone, ovvero 1.609,34 metri.

L’evento nasce con l’idea di ripristinare in chiave moderna la storica tradizione romana della Corsa dei Berberi, che sullo stesso percorso (la “via della Corsa”) per quattro secoli celebrava l’ultima domenica del Carnevale Romano.

Per quanto riguarda gli associati AIA la gara è stata vinta da Samuele Flaiban della sezione di Ostia Lido, che ha impiegato 5 minuti e 17 secondi. Tra le donne, invece, si è imposta Federica Freschi, sempre della sezione di Ostia Lido, con il tempo di 10’01’’. All’appuntamento era presente tutto lo staff della RefereeRUN, a partire dal responsabile Eventi AIA, Alessandro Paone, e i componenti Massimo Chiesa e Vincenzo Pepe. Alla cerimonia di premiazione era presente anche l’organizzatore de Il Miglio di Roma, Camillo Franchi Scarselli.

Questo appuntamento è stato l’aperitivo del gran finale della RefereeRUN 2018/2019, che si concluderà domenica 2 giugno a Porto San Giorgio (Fermo) in occasione della Run& Smile organizzata dalla sezione di Fermo.
Da segnalare che, proprio nella mattina di sabato 11 maggio, una rappresentativa della RefereeRUN, guidata da Alessandro Paone e dal presidente del Comitato Regionale Arbitri Lombardia, Alessandro Pizzi, ha incontro il direttore generale dell’AIL - Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma ONLUS, Francesco Gesualdi e il segretario dell’AIL, Ivano Salomone. AIL si riconferma con charity sponsor della RefereeRUN e in occasione dell’incontro sono state discusse nuove iniziative.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente