Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Il reclutamento prosegue, 11 nuovi arbitri in organico

Francesco Leone - 22/06/2019, 09:00

Sezione di Catanzaro
Martedì 4 giugno si sono svolti, presso la Sala “Umberto Grani”, gli esami per gli aspiranti arbitri calcio che hanno preso parte al Corso sezionale organizzato dalla Sezione “Antonio Gualtieri” di Catanzaro .
Lo scorso 28 gennaio si erano svolti gli esami del Corso Nazionale e circa 30 giovani, tra cui sei ragazze, avevano brillantemente superato l’esame e conseguito la qualifica di arbitro effettivo.
Il Consiglio Direttivo Sezionale, riunitosi il 6 marzo 2019, accogliendo la proposta del Presidente, decideva di istituire un nuovo Corso per arbitri di calcio, al fin di colmare le lacune venutesi a creare nell’organico.
L’Organo Tecnico Sezionale, infatti, in meno di 12 mesi, ha proposto ed inquadrato ben 14 arbitri nell’Organo Tecnico Regionale; nello stesso periodo, un consistente numero di associati ha lasciato l’AIA per dimissioni o motivi disciplinari.
Il Corso, approvato dal Comitato Regionale Arbitri della Calabria, ha avuto inizio l’1 aprile ed è stato diretto da Fabrizio Colosimo, il quale si è avvalso della collaborazione di Alessio Codispoti, Giuseppe Sabato e Francesco Zangara.
Gli aspiranti giovanissimi arbitri, coinvolti dai loro istruttori, hanno frequentato, con assiduità e profitto, le due lezioni alla settimana previste dall’1 aprile al 31 maggio.
Ultimato il corso, 11 aspiranti, tra cui due belle ragazze, hanno preso parte agli esami.
La Commissione d’Esami, presieduta da Paolo Talarico, collaboratore del Comitato Regionale Arbitri, ha sottoposto i partecipanti alla prova selettiva per eccellenza: il test sul regolamento.
Superata bene la prova scritta, gli aspiranti arbitri sono stati interrogati e tutti hanno risposto in modo brillante e disinvolto, dimostrando una buona conoscenza del regolamento.
La Commissione, composta anche da Lorenzo Costa ed Enrico Caruso, una volta completate le prove d’esame, ha giudicato idonei tutti i partecipanti.
Ecco i loro nomi: Mattia Ardiri; Antonio Battaglia; Daniele Belcamino; Gabriele Belcamino; Rocco De Franco; Rossella Iannone; Francesco Lucisano; Salvatore Lucisano; Domenico Macrì; Marilena Ranieri; Gianluca Salerno.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente