Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Il Torneo Amistade compie 14 anni

Alessandro Ricco - 03/07/2019, 12:00

Sezione di Olbia
Sabato 29 giugno si è svolta la quattordicesima edizione del Torneo Amistade, l'appuntamento tradizionale che in Sardegna chiude la Stagione Sportiva, atteso da tutti per condividere un momento associativo importante. Atteso da tutti, perché è di tutti!

Anche questa edizione non ha tradito le aspettative. D'intesa con il Consiglio Direttivo Sezionale, il Presidente, Serafino Ruoni, ed il coordinatore dell'evento, Alessandro Ricco, hanno voluto coinvolgere un ex arbitro sardo, Alfio Uda, che alcuni anni fa a causa dei traumi riportati in un incidente stradale era stato dato per paralizzato permanentemente dai medici e invece, grazie anche alla sua grande forza di volontà, oggi ha riacquistato buona parte del controllo del proprio corpo. A tal proposito, in occasione delle premiazioni, è stata particolarmente toccante la testimonianza di Alfio che quando gli è stato consegnata una targa ricordo ha evidenziato quanto l'Associazione Italiana Arbitri sia stata importante nella sua vita e quanto ancora oggi lo sia l'essere stato un arbitro atleta.

Alla manifestazione non sono volute mancare le massime istituzioni calcistiche regionali: il Comitato Regionale Arbitri Sardegna rappresentato dal Presidente Francesco Cabboi, dal Vicepresidente Marcello Angiuoni e dal Componente Walter Mameli; la Lega Nazionale Dilettanti della FIGC Sardegna è stata rappresentata dal Consigliere Gian Piero Pinna. Cabboi è intervenuto per portare il suo saluto e rimarcare l'importanza dello spirito di “Amistade”, e cioè di Amicizia, tra gli associati AIA.

La serata è scivolata via con grande spirito di aggregazione, tra le partite di "calcio a 8", i panini con salsiccia arrosto e l'immancabile birra del Presidente Ruoni. Altro momento importante è stato quando, prima della finale, tutti i partecipanti hanno ricordato in silenzio l'arbitro Luca Bomboi della Sezione di Sassari, scomparso prematuramente da pochi mesi.

Per la cronaca, questa edizione è andata ad appannaggio della rappresentativa della Sezione di Oristano che, dopo il 2-2 dei tempi regolamentari, ai tiri di rigore ha avuto la meglio sui loro colleghi della Sezione di Sassari.

Arrivederci alla quindicesima edizione ....in Amistade!

In anteprima : la Coppa Amistade. In gallery: schieramento prima della finale; omaggio ad Alfio Uda; Serafino Ruoni Alessandro Ricco; intervento di Francesco Cabboi; Sezione di Oristano vincitrice del Torneo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente