Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

La festa con i premi sezionali di fine Stagione Sportiva

Mattia Zambon - 09/07/2019, 09:00

Sezione di Conegliano
La Sezione di Conegliano festeggia la fine della Stagione arbitrale organizzando una intera giornata di sport, divertimento e convivialità. I giovani fischietti coneglianesi si sono dati appuntamento al campo sportivo di Campomolino di Gaiarine (TV) per darsi battaglia in diverse discipline sportive, unendo l’agonismo alla giusta dose di goliardia, immancabile in questi eventi sociali. Sceso il sole, la festa è continuata con la tradizionale cena alla quale hanno partecipato oltre 200 persone, tra arbitri, parenti e amici.
Tanti gli ospiti che hanno voluto essere presenti a questo evento. Il primo a prendere la parola è stato il sindaco di Gaiarine Diego Zanchetta, il quale si è dimostrato entusiasta nel poter ospitare nuovamente nel suo comune gli arbitri, definiti come “esempio di correttezza e rispetto delle regole”.
E’ seguito poi l’intervento del Presidente del Comitato Regionale Arbitri del Veneto Dino Tommasi che ha ricordato quanto questi appuntamenti dimostrino il forte spirito associativo che contraddistingue noi arbitri. Ha continuato poi ricordando a tutti che, pur essendo arrivato il momento per una meritata pausa, tra qualche settimana sarà necessario farsi trovare nuovamente pronti a cominciare con entusiasmo e dedizione una nuova Stagione.
A concludere la serata è intervenuto Paolo dal Cin, Presidente della Sezione di Conegliano, il quale ha auspicato che questo finale di stagione possa portare ai suoi associati tante soddisfazioni dal punto di vista tecnico. Ha voluto altresì ringraziare tutti i suoi collaboratori, i quali a vario titolo permettono alla Sezione di rimanere sempre attiva al servizio di tutti gli associati.
Sono stati tanti gli amici della Sezione di Conegliano che non sono voluti mancare a questo evento, tra cui: Danilo Bigi, ex Componente del Comitato dei Garanti, i Componenti regionali Stefano Lena e Giacomo Piccoli, Luca Mondin, assistente CAN A della vicina Sezione di Treviso.
Questa lieta serata ha fatto da cornice alla consegna dei premi agli associati che più si sono distinti nel corso della passata stagione. Il riconoscimento più atteso, la medaglia d’oro “Dino Battistella”, è stata quest’anno conferita al collega Mirko Andreetta, attuale segretario sezionale, per le doti morali e l’attaccamento alla sezione dimostrati in quest’ultimo anno.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente