Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Concluso il raduno della CAN C. Damato: “Pronti per l’inizio del Campionato”

24/08/2019, 19:00

Si è concluso oggi a Tivoli il raduno della CAN C che ha visto impegnati i 73 arbitri ed i 59 osservatori in organico. Tre giornate intense, durante le quali si è svolta la rifinitura tecnica ed atletica per l’inizio del Campionato di Serie C. Tra oggi e lunedì sono infatti in programma le partite del primo turno dei tre gironi.
“Il lavoro ha riguardato sia la parte atletica, con gli arbitri che sono stati sottoposti ad alcuni allenamenti collettivi ed esercizi fisici, sia quella tecnica – ha spiegato il Responsabile della Commissione Antonio Damato – Oltre ai momenti sul terreno di giuoco, abbiamo infatti svolto alcune riunioni, sia separate sia congiunte tra arbitri ed osservatori, che si sono concentrate sull’analisi di una serie di casistiche tecniche e disciplinari relative a partite di Coppa Italia e delle gare di Play Off della scorsa Stagione Sportiva. Particolare attenzione è stata posta alle novità regolamentari introdotte dalla Circolare 1. Ora siamo pronti ad affrontare il Campionato, che inizierà in queste ore, con la dovuta concentrazione e preparazione”.
I filmati sono stati esaminati in aula con il diretto coinvolgimento dei presenti. Ad analizzare gli episodi sono stati, insieme a Damato, i Componenti della CAN C Maurizio Ciampi, Emilio Ostinelli, Paolo Calcagno ed Elenito Di Liberatore. In particolare sono stati approfonditi gli aspetti legati alla collaborazione che deve esserci tra l’arbitro e gli assistenti, anche alla luce dell’importante introduzione degli auricolari avvenuta durante lo scorso Campionato. Agli osservatori sono invece state impartite le disposizioni per l’attuale Stagione Sportiva, con le indicazioni pratiche ed organizzative per i neo immessi in organico.
“Abbiate passione per quello che fate - ha concluso Antonio Damato congedando gli arbitri e gli osservatori - Dall’unione di cuore e testa può solo che nascere un buon lavoro”.
A curare il programma del raduno è stata la segreteria della CAN C presente a Tivoli con Enrico Ciuffa, Giuseppe Antonaglia e Francesco Fiore.
La parte atletica è stata coordinata da Gilberto Rocchetti, Petrella e Tosques. Alla tre giorni hanno partecipato il Viceresponsabile sud del Settore Tecnico Francesco Milardi, il Componente Lorenzo Bonello, le fisioterapiste Patrizia Passini e Maria Teresa Maggiore, e la dottoressa Antonella Maglietta del Modulo Biomedico.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente