Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Il Presidente Gallipoli: “Abbiate voglia di emergere e divertirvi”

Giuseppe Cappiello - 03/09/2019, 14:28

CRA Basilicata
Si è svolto a Matera il raduno precampionato del Comitato Regionale Arbitri della Basilicata, nelle giornate del 30 e 31 agosto.
Lo stage ha avuto inizio presso il centro sportivo “Gaetano Scirea” della città dei Sassi, dove arbitri e assistenti si sono sottoposti, con soddisfacenti risultati, ai test atletici di routine sotto lo sguardo vigile del Referente Atletico Antonio Dan Campanella e di tutta la Commissione.
Nel pomeriggio i lavori si sono spostati nella sala conferenze dell'Hotel Palace. Dopo un rapido e caloroso saluto da parte del Componente del Comitato Nazionale Umberto Carbonari volto a ricordare a tutti la bellezza dell'appartenere alla famiglia arbitrale, il Presidente del CRA Enzo Gallipoli ha passato la parola ai Componenti del Settore Tecnico Alberto Ramaglia, Pietro Feliciani e Antonio Ruggiero i quali hanno sapientemente illustrato all'attenta platea le novità regolamentari previste dalla Circolare n.1.
Alla didattica è seguita la verifica, con la somministrazione dei quiz regolamentari, superati con buoni risultati dall'intero organico. Per concludere la prima giornata dello stage formativo, il Componente del Servizio Informatico e Statistico dell’AIA Emilio Maria Molina ha mostrato il funzionamento del nuovo servizio di refertazione online sulla piattaforma Sinfonia4you e gli assistenti arbitrali hanno ricevuto dal Componente Carmine Pallotta le indicazioni operative per l'inizio dei massimi campionati regionali.
Nella giornata di sabato, che ha visto l'arrivo in aula degli osservatori arbitrali, coordinati dal Componente Luigi Gravina, il Presidente Enzo Gallipoli ha dato importanti disposizioni di ordine tecnico, tattico e comportamentale. In particolare, con il metodo della match analysis, è stato affrontato il tema del posizionamento statico e dinamico sul terreno di gioco. “Solo se si è al posto giusto al momento giusto, si ha la possibilità di vedere e valutare con la giusta credibilità un'infrazione tecnica”, ha ribadito il Presidente Gallipoli per sintetizzare il suo intervento.
Si sono susseguiti, più tardi, i vari interventi dei graditi ospiti Michele Di Ciommo, Componente della Commissione Arbitri Nazionale della Serie D, Giovanni Leopardi Barra, Giudice Sportivo, e del Presidente FIGC Pietro Rinaldi, che ha voluto rimarcare la serietà e professionalità del mondo arbitrale lucano. Gradita è stata la presenza degli arbitri e assistenti a disposizione degli Organi Tecnici Nazionali presenti in sala per un saluto ai colleghi appartenenti al CRA.
“Non dovete pensare di avere qualcosa in meno degli arbitri delle altre regioni. Abbiate fiducia nelle vostre capacità, abbiate voglia di emergere, impegnatevi e divertitevi”. Con queste parole il Presidente Enzo Gallipoli ha chiuso lo stage formativo precampionato degli associati lucani.

In copertina il Presidente Gallipoli introduce i Componenti del Settore Tecnico
In gallery:
1. Alberto Ramaglia durante il suo intervento sulla Regola 11
2. Le disposizioni tecnico - tattiche del Presidente Gallipoli

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente