Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Referee Run, Strapollese scalda i runners

Giuseppe Chioccola e Massimo Manzolillo - 09/09/2019, 09:00

Correre con gli altri e non contro gli altri. Correre per superare se stessi. Correre per divertirsi.
Ma anche un'occasione per confrontarsi e sfidarsi. Vivere l’ebbrezza della competizione e la convivialità di persone e partecipanti che condividono la stessa passione. Su queste basi la Referee Run ha fatto tappa in Campania: un evento legato alla Strapollese che spegne 13 candeline.

La gara podistica, che si è svolta tra le strade di Polla sabato 7 settembre dalle ore 17, ha visto ai nastri di partenza 500 atleti che hanno attraversato, e nello stesso tempo ammirato, 20 secoli di storia (ovvero la memoria del paese ospitante). L’evento sportivo organizzato dall’ASD Podistica Pollese, del presidente Rino Di Leo, quest'anno è stato inserito nel calendario nazionale FIDAL ed è stata tappa regionale per la Referee Run.

Per la categoria arbitri, si aggiudica il titolo di Campione Regionale Campania Mario Colarusso della Sezione di Benevento al traguardo col tempo di 45’33”. Al secondo posto Antonio Manco di Caserta con 47’35”, a chiudere il podio l’arbitro in forza nella Commissione Arbitri Nazionale Calcio a 5 Giglio Pietro Granata della Sezione di Sala Consilina col tempo 48’02”.

Per la categoria donne Referee Run, campionessa regionale Rosanna D’Ambrosi della Sezione di Nocera col tempo 1h00’24”. Al secondo posto Manuelle Cuozzo di Sala Consilina col tempo 1h01’57”.

Tra gli ospiti presenti alla gara l’arbitro Ivan Robilotta della Commissione Arbitri Nazionale Serie B insieme con il Presidente della Sezione di Sala Consilina, Gianpiero Cafaro, arbitro CAN 5, il vice presidente della sezione di Nocera Inferiore, Sossio D’Errico, il componente del Settore Tecnico Arbitrale Mauro Russo della Sezione di Salerno e il componente Eventi AIA Vincenzo Pepe della sezione di Nocera Inferiore.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente