Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Il raduno precampionato a Peschiera del Garda

Antonio Bissolo - 07/10/2019, 08:00

Sezione di Legnago
Con l'inizio dei Campionati dilettantistici anche gli arbitri si preparano per la nuova Stagione. Due giorni di raduno intenso hanno portato gli arbitri della Sezione di Legnago in quel di Peschiera del Garda. Come da tradizione, il ritiro di inizio Stagione si è caratterizzato per lo studio del regolamento, soprattutto delle importanti modifiche apportate dalla Circolare n. 1 di quest'anno che ha innovato le 17 regole del gioco del calcio allo scopo di rendere questo sport sempre più fluido, veloce e spettacolare. In apertura dei lavori il Presidente Gianluca Cavallaro ha illustrato le prospettive tecniche della Sezione e si è detto pronto ad una Stagione che potrebbe portare grandi soddisfazioni viste le possibilità degli associati impegnati negli organi tecnici nazionali e regionale. Dopo le consuete disposizioni comportamentali, il testimone è passato al relatore principale del raduno.
Infatti, ad istruire gli associati sulle nuove regole, è stato l'assistente di Serie A, Enrico Caliari, associato della Sezione di Legnago, impegnato tutte le domeniche nella massima serie nazionale per il secondo anno consecutivo. Oltre ad approfondire il regolamento, Enrico ha voluto ricordare a tutti gli arbitri presenti i principi e i valori che devono accompagnare la carriera e la storia arbitrale. Rispetto delle regole, divertimento, mantenere una vita sana e capacità di affrontare le difficoltà sono le armi di cui ci si deve dotare per svolgere un compito tanto importante quanto appassionante.
Nella mattinata di domenica è intervenuto il Presidente regionale Dino Tommasi per un saluto e un augurio per l'inizio della stagione. Passione, divertimento e serenità sono stati i temi su cui si è concentrato nel suo efficace discorso.
A seguire, la parola è passata a Gianluca Cariolato, ex assistente internazionale e oggi Componente della Commissione Arbitri Interregionale. Il relatore ha parlato dell'approccio alla gara e ai giocatori, dispensando utili consigli, frutto della sua esperienza sul campo e come dirigente.
Dopo le disposizioni del segretario e del designatore, la chiusura del raduno è spettata al Presidente sezionale Gianluca Cavallaro che ha ringraziato i relatori intervenuti e quanti si sono adoperati per l'ottima riuscita del week end.
Nel corso del raduno non sono mancati i momenti associativi e ludici, fondamentali per fare gruppo e preparare una delle squadre più importanti della Stagione: quella degli arbitri.

(foto F. Rizzioli)

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente