Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Full immersion tecnica nello stage precampionato di Platania

Giovanni De Fazio - 06/10/2019, 14:00

Sezione di Lamezia Terme
Una lunga serie di successi: ecco come si era conclusa la Stagione scorsa per la Sezione di Lamezia Terme, ed è rivivendo questi successi che si apre il consueto raduno prestagionale per arbitri e osservatori in forza all'Organo Tecnico Sezionale, tenutosi lo scorso 29 settembre in un nota struttura ricettiva di Platania.
La giornata, che ha visto la presenza massiccia e particolarmente attenta degli associati, ha avuto come attività principale la spiegazione e l'approfondimento della Circolare n.1 e delle conseguenti modifiche al Regolamento, con arbitri e osservatori che si sono calati interamente in una vera e propria "lezione" di calcio, condotta dal Presidente Gianfranco Pujia e arricchita dalle osservazioni degli associati più esperti, che hanno così permesso a tutti i partecipanti di prendere parte ad un momento altamente formativo tra falli di mano, riprese di gioco e molto altro.
Concluse le spiegazioni e i chiarimenti, i giochi sono proseguiti con l'intervento del Componente Regionale Ercole Vescio. "Ogni raduno - ha esordito Vescio - è sempre un momento piacevole ma di grande importanza perché le disposizioni tecnico - comportamentali sono fondamentali per evitare errori in campo in un momento storico in cui c'è molta informazione sul regolamento".
I lavori sono proseguiti con i programmati quiz tecnici, che hanno evidenziato un grado di preparazione più che lusinghiero anche dei nuovi immessi in organico e, prima della pausa pranzo, la rituale foto di gruppo. E' seguito il significativo intervento del più prestigioso associato lametino, l'assistente arbitrale Valerio Vecchi, da questa Stagione in Serie A, che ha ricordato soprattutto ai più giovani nell'AIA che il fulcro della vita arbitrale è la volontà, descritta come "la forza di andare avanti in quei territori che sono difficili come il nostro ma che ci fanno crescere sempre di più".
Le attività pomeridiane sono state la trattazione di alcuni importanti punti del Codice Etico e di Comportamento e, infine, le consuete disposizioni regolamentari e comportamentali illustrate compiutamente nel Vademecum per la Stagione Sportiva 2019/’20.
Una giornata intensa ed altamente formativa contraddistinta da passione, attività, serenità ed entusiasmo: “C'è stato tutto in questa splendida giornata di raduno", ha chiosato il Presidente Pujia che ha augurato un buon inizio di campionato, invitando tutti gli associati a profondere il massimo impegno per raggiungere ognuno la meta prefissata e dare conseguente lustro alla Sezione di Lamezia Terme.

In copertina foto di gruppo
In gallery:
1. Il Presidente Gianfranco Pujia
2. Intervento del Componente CRA Ercole Vescio
3. Gli associati in sala riunioni
4. Intervento dell’associato della CAN A Valerio Vecchi
5. I Presidenti "storici" della Sezione, da sinistra Gianfranco Agapito, Domenico Olivadoti, Gianfranco Pujia, Francesco Pisani

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente