Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Il raduno precampionato a Roncegno Terme

Filippo Mattesco - 08/10/2019, 15:00

Sez. di Bassano del Grappa
“Tecnica, passione e divertimento”: ecco le basi del raduno precampionato della Sezione di Bassano del Grappa. Gli arbitri dell’Organo Tecnico Sezionale, ai quali si sono aggiunti i colleghi regionali e nazionali non designati, si sono ritrovati nel tranquillo e caratteristico borgo trentino di Roncegno Terme: la prima attività è stata caratterizzata da un pomeriggio di condivisione e divertimento presso la piscina di Borgo Valsugana, proseguita poi con una tranquilla serata nel centro cittadino.
Il sabato mattina gli arbitri a disposizione dell’Organo tecnico Sezionale hanno sostenuto i test atletici, sotto la supervisione del Referente atletico sezionle Carlo Rinaldi e dei suoi vice Stefano Toniato e Manuel Gioppo. A seguire si è tenuta una lezione in campo sullo spostamento a cura dell’associato Daniele Rasia.
Nel pomeriggio il Presidente sezionale Marcello Mezzasalma ha salutato i partecipanti prima di dare il via alla caccia al tesoro, magistralmente organizzata dall’osservatore Luis Natale Ponso. Il Presidente sezionale ha voluto comunicare ai ragazzi che “il raduno d’inizio Stagione è uno degli appuntamenti fondamentali per incominciare al meglio. Chi è presente in questi giorni dimostra il desiderio di crescere, di volersi misurare e soprattutto di volere iniziare da subito a scendere i campo. Infatti, solo i presenti che supereranno i test atletici e i quiz tecnici, verranno impegnati nelle prime gare”.
Al termine della caccia al tesoro il gruppo si è ritrovato in sala riunioni per ascoltare l’intervento del Referente del Calcio a 5 Walter Suelotto che ha incentrato il tempo a sua disposizione per divulgare la conoscenza del Futsal e per illustrare le opportunità di questa affascinante disciplina indoor. Le disposizioni dell’Organo Tecnico Michele Zeggiato hanno completato la seconda parte della giornata e sono terminare poco prima della cena collegiale.
La domenica mattina è stata interamente dedicata alla tecnica: Andrea Bordin, arbitro neo promosso alla CAN C, ha esposto la Circolare n. 1 mentre il Presidente e l’Organo Tecnico hanno approfondito le disposizioni tecniche e comportamentali. Al termine della mattinata il collega Tarcisio Serena ha parlato di motivazione e di gestione dei comportamenti in campo e fuori dal campo. Molto gradita è stata la presenza del Componente regionale Omar Gava che, in rappresentanza del Comitato Regionale Arbitri del Veneto, ha voluto spronare i più giovani a dare il meglio per raggiungere i propri sogni. Altrettanto gradita è stata la visita del Vice Presidente regionale della LND Patrick Pitton che ha ringraziato la Sezione per il lavoro rivolto alla crescita dei giovani arbitri augurando a tutti una buona Stagione.
Tre giorni ricchi di crescita e di arricchimento per i nostri arbitri che segnano solo l’inizio di una bella Stagione di sport e divertimento.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente