Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Ai nastri di partenza

Nicola Pilleri - 15/10/2019, 09:00

Sezione di Cagliari
Una nuova stagione, ormai agli inizi, è stata avviata ufficialmente con i vari raduni riservati ad arbitri ed osservatori a disposizione dell’Organo Tecnico Sezionale.

Presso il Polo Atletico “CUS Cagliari” si è svolto il raduno di Calcio a 5. Nonostante un caldo insolito gli arbitri hanno sostenuto con profitto le prove atletiche per poi rientrare nei locali sezionali.

“È alle porte una nuova stagione, sia per chi cerca conferme che per chi si è posto nuovi obiettivi ha detto Il Presidente Luigi Ramo introducendo i lavori. – Non dimentichiamoci da dove siamo partiti, solo così non ci si pongono dei limiti”.

Laura Scanu, Componente della Commissione Arbitri Nazionale Calcio a 5, e Giovanni Cossu, del Settore Tecnico Arbitrale, sono stati gli ospiti che hanno tenuto gli interventi nella riunione in aula su numerosi aspetti tecnici.

Trattato con rilievo il progetto AIA “Talent & Mentor”, tema su cui è intervenuto fa Marco Delpiano in qualità di mentor, spiegando il rapporto tra le due figure nel percorso di crescita degli arbitri.

L’Organo Tecnico Stefano Zuddas ha infine dato le direttive riguardanti lo spostamento e le varie disposizioni agli arbitri che scenderanno in campo e rappresenteranno la Sezione, facendo un grosso augurio per l’inizio della stagione.

Le conclusioni sono state affidate al Presidente Ramo che, soddisfatto per l’avvio di stagione, ha ricordato il detto “chi comincia bene è già a metà dell’opera”.

In anteprima l’Organico Sezionale.

In gallery:
1. Test atletici.
2. Gruppo C5 con Scanu, Cossu e Delpiano.
3. Ramo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente