Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Un raduno curato nei dettagli per iniziare la Stagione

Giovanni Calabrese - 15/10/2019, 14:00

Sezione di Ragusa
“Un attento e accurato raduno per i giovani arbitri che operano a livello provinciale e che oggi hanno avuto tutte le direttive e le linee guida per operare con tranquillità e obiettività nei difficili e impegnativi campionati della nostra provincia, con una visione già a livello regionale”. E’ questa la considerazione del Presidente sezionale Andrea Battaglia al termine della giornata di venerdì 5 ottobre che lo ha visto impegnato di buon ora per definire tutti i dettagli del raduno precampionato che prevedeva test atletici e tecnici. “Tutto è andato per il meglio – ha detto Andrea Battaglia - e mi devo complimentare con tutti i ragazzi impegnati nei test che li hanno superati brillantemente, sia sotto l’aspetto atletico che in quello tecnico; un buon auspicio per i neo immessi che fra qualche settimana si cimenteranno nell’impegnativo ruolo di arbitro nella direzione delle gare del Settore giovanile”.
Il raduno ha visto la presenza del Componente del Comitato Regionale Arbitri Sicilia, Umberto Raspante (della Sezione di Catania), il Delegato Provinciale della FIGC, Gino Giacchi, e per il Settore Tecnico del Componente Rosario Spata. Non sono mancati a questo importante appuntamento anche il Componente della Commissione Arbitri Nazionale Serie D Francesco Saia e Vincenzo Cascone della Commissione Arbitri Nazionale per il Beach Soccer; e in rappresentanza del Comune di Ragusa il Presidente della Commissione Trasparenza Mario D’Asta.
Un pomeriggio “pieno” con premiazione per i giovani Giuseppe Fortezza, Pietro Patriarca e Stefan Leteanu per essersi particolarmente distinti nei test atletici. Vari gli interventi dei presenti che hanno avuto un unico filo conduttore: coinvolgere i giovani nel mondo arbitrale. E proprio in questi giorni sta prendendo il via il Corso per arbitri che avrà termine a novembre.
Argomento principale e fondamentale dello stage è stata l’analisi della Circolare n. 1, con tutti gli approfondimenti necessari, attraverso la proiezione di video, con Rosario Spata del Settore Tecnico da cui è scaturito un ampio e interessante dibattito.
Il Presidente Andrea Battaglia non ha lasciato nulla al caso e nel suo saluto di commiato ha ringraziato tutti per la collaborazione e ha dato appuntamento per i prossimi eventi e soprattutto per l’inizio delle riunioni tecniche che inizieranno a breve.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente