Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Tommasi agli arbitri: “Mentalità e preparazione"

Filippo Faggian - 28/11/2019, 10:00

CRA Veneto
Nel momento più intenso del girone di andata dei Campionati regionali, i fischietti a disposizione del Comitato Regionale Veneto si sono incontrati in uno stage tecnico: “Vi chiediamo di essere sempre sul pezzo, di dimostrarvi sempre preparati, di non perdere mai la concentrazione” ha detto Dino Tommasi, Presidente regionale, accogliendo gli arbitri di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria a Valeggio sul Mincio (VR). “Dovete continuare ad allenarvi con costanza e spirito di sacrificio" ha ripetuto Tommasi sottolineando quanto sia importante la preparazione fisica e atletica. Lo stage ha avuto come obiettivo quello di lavorare sulla mentalità positiva e proattiva degli arbitri regionali: accanto allo studio puntuale del regolamento e ad un ottimo grado di allenamento, è fondamentale possedere autostima, consapevolezza e ambizione. “Una mentalità vincente può supportare i vostri sogni e può accompagnarvi verso i vostri successi" ha ribadito il Presidente regionale.
Nel corso della mattinata Stefano Zanolini, psicologo e già osservatore in CAN C, ha condiviso con tutti i presenti le caratteristiche che devono essere alla base di un giovane arbitro ambizioso: “Coraggio, autostima, fiducia in se stessi, capacità di adattarsi alle situazioni sono fondamentali nel proprio percorso di crescita". Ampio spazio è stato dedicato all'importanza della concentrazione: “L’ossigeno è la linfa della concentrazione, una carenza di ossigenazione porta ad un inevitabile calo della concentrazione" ecco che ritorna l'importanza della preparazione atletica e fisica. “L’attività arbitrale richiede di assumere decisioni costantemente e a ripetizione per tutta la durata della gara: scegliere di non decidere equivale ad un errore” ha detto Zanolini ricordando che l’arbitro deve mantenere sempre alto il livello di concentrazione.
“Preparazione e mentalità vincente sono fondamentali per costruire un percorso di successo" ha detto il Presidente regionale Dino Tommasi sottolineando che equilibrio, comunicativa e senso di responsabilità sono caratteri basilari. “La nostra attività deve portarvi anche a divertirvi perché solo così riuscite a controllare ansia e tensione" ha detto Tommasi che ha poi concluso il suo intervento “Mettete in campo personalità e capacità insieme ad un a preparazione regolamentare di altissimo livello".

In copertina un momento dei test atletici con la supervisione del Referente atletico regionale Gregorio Mason
In galleria:
1. L’intervento del Presidente regionale Dino Tommasi
2. La platea
3. Stefano Zanolini introduce alcuni concetti di psicologia dell’arbitraggio
4. Il dibattito con lo psicologo
5. Il Presidente regionale Dino Tommasi condivide i concetti chiave dell’arbitraggio moderno
6. Un momento della mattinata
7. La preparazione ai test atletici

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente