Montesardi e Niccolai: impegno e dedizione per emergere

CRA Veneto

Montesardi e Niccolai: impegno e dedizione per emergereImportante appuntamento per arbitri, assistenti e osservatori veneti a S. Pietro in Gu (PD) dove il Comitato Regionale Arbitri del Veneto ha ospitato il Responsabile della CAN 5 Angelo Montesardi e il Componente della CAN D Giorgio Niccolai. Il Presidente regionale Dino Tommasi ha accolto i presenti dicendo: “Una giornata come quella odierna deve essere di grande stimolo perché avete la possibilità di respirare l'atmosfera delle categorie superiori".
Agli assistenti Giorgio Niccolai, dopo aver salutato anche il Componente della CAN D Massimo Biasutto, ha illustrato quali siano le esigenze della Commissione: “In Serie D bisogna sempre dimostrare di essere preparati e reattivi rispetto agli accadimenti". Massima attenzione anche alla preparazione della gara: cura atletica, studio del Regolamento e concentrazione sono aspetti fondamentali. Particolare attenzione è stata dedicata al briefing pre-gara: “È importante rafforzare il concetto di lavoro di squadra andando ad approfondire alcune situazioni di collaborazione”. Nella gestione della gara assumono una grande importanza anche modalità e tempistiche di ogni azione: valutazioni, richiami e segnalazioni devono sempre essere gestiti allo scopo di fornire una prestazione di alto livello.
“Dovete leggere con freddezza ogni situazione, cercate di agire con coerenza, in linea con ciò che dice il regolamento e sulla base anche della vostra esperienza": Angelo Montesardi ha aperto così l’incontro con arbitri e osservatori del Futsal presentando ai presenti i Componenti della CAN 5 Gianantonio Leonforte e Ettore Quarti. Particolare attenzione è stata dedicata alla simulazione: è importante adottare i dovuti provvedimenti sin dai primi minuti della partita per prevenire comportamenti antisportivi. Il Responsabile della CAN 5 Angelo Montesardi ha spronato gli arbitri a dimostrarsi sempre in controllo degli accadimenti: “Non permettete a nessun calciatore di mettervi a disagio con comportamenti non regolamentari, considerate con attenzione anche tutti quei falli intimidatori o atti ad innalzare il tono agonistico della partita".
Il Presidente regionale Dino Tommasi ha voluto concludere l'incontro non solo ringraziando gli ospiti intervenuti, ma anche tracciando un bilancio della giornata: “Oggi avete raccolto strumenti importanti per perfezionare le vostre prestazioni, fate tesoro di quanto avete sentito oggi e sin dalle prossime gare cercate di mettere in pratica i suggerimenti ricevuti perché solo così arricchirete il vostro percorso di crescita tecnica”.

In copertina Giorgio Niccolai
In galleria:
1. Angelo Montesardi incontra i fischietti del Futsal
2. La platea
3. Un momento dell’esposizione di Giorgio Niccolai
4. Il Sindaco di S. Pietro in Gu incontra il CRA Veneto

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri