Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Boom di nuovi arbitri: sono addirittura 61 i neo associati

Alessandro Iuliano - 31/12/2019, 15:30

Sezione di Mestre
L’ultima riunione della Sezione di Mestre, non è stata una riunione come le altre perché ha ufficializzato l’ingresso nell’Associazione Italiana Arbitri di 61 nuovi associati.
Grazie all’attività pubblicitaria attraverso i canali social della Sezione e dopo essere andati a presentare l’attività arbitrale nei vari licei ed istituti del Comune (in virtù dell’accordo sancito tra AIA e MIUR), sono stati ben 61 i nuovi associati che hanno partecipato alla loro prima riunione tecnica obbligatoria, dopo aver superato con ottimi risultati l’esame del 7 dicembre 2019 alla presenza del Componente del Comitato regionale Omar Gava. Questo grazie anche ai relatori che hanno messo a disposizione il proprio tempo per istruire dei giovani studenti e studentesse che si approcciavano probabilmente per la prima volta in maniera così approfondita al mondo del calcio e delle sue regole.
Le lezioni, a partire da ottobre con due appuntamenti settimanali, sono state tenute da istruttori di alto livello quali Giovanni Stevanato (Uefa Assistant Referee Coach), Diego Preschern (già arbitro e osservatore in Serie A) Alessandro Bianco (Organo Tecnico Sezionale) e da associati a disposizione della CAN D come Michael Poto, Gilberto Laghezza e Simone Trevisan con il coordinamento del Vicepresidente sezionale Filippo Faggian e la supervisione del Presidente sezionale Giancarlo Muriotto. “Si tratta di un risultato straordinario – ha detto il Presidente sezionale Giancarlo Muriotto all’assemblea – L’ottima preparazione dei nuovi colleghi è merito di un Corso Arbitri che ha visto alternarsi relatori di altissimo livello”. Menzione particolare anche per il Responsabile del Corso Arbitri Luca Dal Fabbro.
I ragazzi sono stati attentamente seguiti durante il loro percorso, come dimostrano ad esempio le visionature collettive e gli allenamenti; il superamento dell’esame, la consegna ufficiale dell’attestato di frequenza e del materiale per arbitrare ha visto l’organico sezionale raggiungere quota 230 associati rappresentando uno dei momenti più rosei per la Sezione, numericamente parlando, e questo non è che un punto di partenza.

In copertina la foto di gruppo dopo la presentazione

In galleria:
1. Il Componente regionale Omar Gava illustra le modalità di svolgimento dell’esame
2. Il Presidente sezionale Giancarlo Muriotto con Omar Gava e gli aspiranti arbitri
3. Un momento dell’esame
4. La presentazione dei nuovi arbitri all’assemblea
5. Alessandro Bianco consegna l’attestato ad un nuovo arbitro
6. Un giovane arbitro con l’Organo Tecnico Giovanni Sartori
7. La foto di gruppo e la consegna del materiale

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente