Cura dei dettagli al raduno di metà Campionato

CRA Puglia

Cura dei dettagli al raduno di metà CampionatoSi è svolto sabato 18 gennaio, a Molfetta, il raduno di metà Stagione del Comitato Regionale Puglia che ha riguardato gli arbitri ed assistenti di Promozione ed Eccellenza e gli arbitri di calcio a 5 (per la sola parte atletica). Hanno partecipato anche gli arbitri di Prima Categoria che hanno fatto l’esordio in Promozione, i neo immessi arbitri in Prima Categoria e i neo immessi assistenti.
Il raduno ha avuto inizio presso il campo sportivo comunale di Molfetta, dove i convocati hanno effettuato i test atletici.
Successivamente ci si è spostati presso l’Auditorium Regina Pacis di Molfetta per lo svolgimento della parte tecnica del raduno. I lavori sono stati aperti dal Presidente Nicola Giovanni Ayroldi, che, dopo il saluto iniziale ha dato parola al Componente del Servizio Informatico e Statistico dell’AIA Giovanni Pantalone, per l’illustrazione della refertazione elettronica, modalità di refertazione, che a breve, interesserà anche gli arbitri della Puglia.
Dopo la pausa pranzo, sono ripresi i lavori, con il Presidente che inizialmente ha esortato i presenti a curare costantemente ed intensamente l’allenamento per poi fare un resoconto dell’attività arbitrale nella prima parte della Stagione: “Il Comitato è molto soddisfatto di come stanno andando le cose, siamo sulla buona strada, state lavorando bene e siete motivati, ma bisogna lavorare a 360 gradi sugli errori compiuti per migliorare costantemente, capire il perché tali errori sono stati commessi, affinché possano essere ridotti al massimo. Solo così, vi potrete confrontare in futuro con la realtà nazionale in maniera adeguata e potrete continuare il cammino verso il successo senza che si interrompa alle prime fasi”.
Successivamente il Presidente, ha dato la parola al Componente del Settore Tecnico Michele Falco, che con l’ausilio di video in riguardo alla Regola 12, ha approfondito i falli negligenti, imprudenti e con vigoria sproporzionata, dando delle precise linee guida per facilitarne l’individuazione.
E’ seguita l’analisi di numerosi video, riguardanti partite dei campionati regionali pugliesi. Si è iniziato con lo spostamento e per ogni slide proiettata il Presidente ha commentato quello dell’arbitro attenzionato. Successivamente, il Responsabile degli assistenti Stefano Ayroldi, con la collaborazione del Presidente, ha analizzato diversi episodi di fuorigioco, chiarendo per ogni situazione l’errore compiuto e la motivazione per la quale è stato commesso. Sono stati poi analizzati nel dettaglio i vari aspetti riguardanti la collaborazione tra arbitro ed assistenti per ottimizzare le varie situazioni in cui tale interazione è fondamentale per l’assunzione della migliore decisione. Per finire, sono stati analizzati diversi casi riguardanti l’aspetto comportamentale dell’arbitro in riguardo alla gestione dei calciatori più insidiosi.
Conclusa l’analisi tecnica tramite l’ausilio dei video, ciascun Componente della Commissione ha espresso ai partecipanti le proprie impressioni su determinati aspetti della Stagione in corso e ha fornito loro consigli per un prosieguo sempre più roseo e florido. Successivamente, Nicola Ayroldi ha ringraziato i Presidenti di Sezione presenti e ha fatto un sentito plauso agli arbitri e assistenti per la grande attenzione manifestata.
Questa la conclusione del Presidente CRA: “Sappiate che ci saranno momenti in cui tutto va bene, momenti in cui esulterete insieme a degli amici o in famiglia, momenti di esaltazione massima; ci saranno poi delle sbandate, delle frenate, delle cadute, momenti in cui sarete invece soli a pensare agli errori commessi, momenti in cui vi alzerete dalla caduta per continuare a correre e momenti di depressione che dovete essere bravi ad affrontare. Ragazzi, questa è la vita, in bocca al lupo e buon ritorno alle proprie case”.

In copertina il Presidente e i Componenti regionali in prima fila
In gallery:
1. Il Presidente presente ai test atletici
2. Gli arbitri di Promozione ed Eccellenza mentre svolgono i test atletici
3. Il Componente Coordinatore Andrea Rosario Carlucci e il Componente Fabrizio Posado, impegnati durante l’effettuazione dei test atletici da parte degli assistenti
4. Il Componente del Settore Tecnico Michele Falco in un momento del suo intervento
5. Il Componente del Servizio Informatico dell’AIA Giovanni Pantalone in un momento in cui spiega la refertazione on-line
6. Il Presidente mentre analizza i video
7. Il Saluto da parte dei Componenti del CRA, a fine raduno

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri