Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Dopo il raduno gli arbitri trentini di nuovo al via

04/03/2020, 15:00

Sezione di Trento
Sabato 22 Febbraio è andato in scena presso i locali sezionali il raduno di metà Campionato per gli arbitri e osservatori della Sezione di Trento che nel primo pomeriggio si sono ritrovati per questo importante momento di crescita. Ad aprire la sessione l’intervento del Presidente Mariano Varesco che ha salutato i numerosi accorsi e presentato i momenti in cui si sarebbero suddivisi i lavori.
A seguito Sergio Chini, rappresentante AIA presso il giudice sportivo ha illustrato le tematiche relative al referto di gara, evidenziando le falle comunicative che possono intercorrere tra quanto avvenuto nella partita e quanto scritto dall’arbitro nel proprio referto. Ha quindi richiamato gli associati ad una sua completa compilazione e descrizione degli eventi.
È quindi giunto il momento dei quiz regolamentari che hanno riportato risultati più che soddisfacenti, cui è seguito un coffee break organizzato dalla Sezione. Riccardo Calvara, referente atletico sezionale, ha portato a conoscenza dell’assise i risultati dei test atletici svolti il precedente lunedì. Tanti i presenti e notevoli i risultati a testimonianza di una buona preparazione di fondo degli arbitri a disposizione dell’Organo Tecnico Sezionale.
È poi giunto il momento dell’intervento tecnico dei componenti Alberto Dell’Antonio, Giovanni Fattoruso e Mariano Varesco che hanno impartito le disposizioni comportamentali e organizzative, sottoponendo arbitri e osservatori a numerosi video didattici, a chiarimento di episodi regolamentari e situazioni di giuoco che frequentemente accadono in partita.
Con la soddisfazione di tutti i presenti si è concluso un momento piacevole di crescita e notevole spessore tecnico e associativo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente