Videoconferenza con gli arbitri della regione e Daniele Orsato

CRA Veneto

Videoconferenza con gli arbitri della regione e Daniele Orsato“Vogliamo farvi sentire la nostra vicinanza in questo momento particolare e difficile”: ha aperto così il Presidente regionale Dino Tommasi gli incontri tenutisi nei giorni scorsi in videoconferenza con tutti gli arbitri a disposizione del Comitato Regionale Arbitri del Veneto. “In questo momento così particolare per l’intera società e l’intero mondo, l’invito è di seguire e rispettare sempre tutte le indicazioni: siamo arbitri, siamo cultori delle regole!”.
Gli incontri in videoconferenza si sono tenuti in sedute separate: gli arbitri operanti nelle categorie di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria si sono potuti confrontare anche con l’Internazionale veneto Daniele Orsato che non è voluto mancare. “Torneremo in campo più forti di prima” ha detto Orsato “Continuiamo ad allenarci e tenerci in forma nei limiti consentiti per essere pronti a riprendere non appena sarà possibile”.
Gianantonio Leonforte, Componente della CAN 5, ha incontrato e salutato gli arbitri del Futsal: nell’occasione ha spronato tutti i presenti a non mollare e a vivere questo momento come una sorta di pausa forzata dalle attività.
Agli incontri sono stati presenti anche tutti i Componenti regionali: “In attesa di nuove disposizioni, lavoriamo per fare in modo di non perdere l’allenamento anche tecnico” ha spiegato il Presidente regionale Dino Tommasi. Infatti, nei giorni scorsi, parallelamente ai quiz inviati dal Settore Tecnico dell’AIA, il CRA Veneto ha prodotto ed inviato a tutti gli associati una serie di episodi specifici. “E’ importante continuare a visionare episodi e fare didattica” ha proseguito Tommasi “Perché alla ripresa dei Campionati dobbiamo farci trovare pronti”.
“La condivisione della nostra passione per l’arbitraggio ci aiuta a trascorrere questi giorni” ha concluso il Presidente regionale Dino Tommasi “Dobbiamo avere pazienza, ma sono sicuro che ritornare a calcare i terreni di giuoco sarà una grande emozione”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri