Incontri in videoconferenza tra Comitato Provinciale e Sezioni

CPA Bolzano

Incontri in videoconferenza tra Comitato Provinciale e SezioniCome tutti gli sportivi, anche gli arbitri sono stati costretti ad interrompere la nostra attività a cause delle restrizioni dovute alla pandemia da COVID-19. Importante sottolineare, innanzitutto, come tutta la categoria arbitrale della provincia di Bolzano si sia unita ed abbia messo in campo, la consueta passione e collaborazione per sostenere gli associati e le loro famiglie in questo periodo triste e difficile. Si sono poi svolti incontri, in videoconferenza, per aggiornamenti sulle varie situazioni.
Ad inizio aprile si è tenuto un incontro tra il Componente Nazionale Alberto Zaroli, il Presidente del Comitato Provinciale di Bolzano, Mirco Iacopetti, ed i Presidenti sezionali Michele Volpato di Merano e Alessandro Zampieron di Bolzano, dove sono state approfondite le varie novità introdotte con gli ultimi comunicati ufficiali ed è stato fatto il punto della situazione sull´attuale stato d’animo del territorio. All’incontro hanno fatto seguito i rispettivi consigli direttivi sezionali nei quali i presidenti hanno riportato quanto detto ed è stato deciso come proseguire le consuete attività tecniche ed associative.
La Sezione di Merano ha tenuto una riunione tecnica, alla quale ha preso parte la maggior parte degli associati, in cui sono stati analizzati e discussi vari video, oltre ad essere state date varie comunicazioni. La volontà della sezione è quella di coinvolgere maggiormente gli associati in lavori individuali fino alla ripresa delle normali attività.
Nella riunione del consiglio direttivo della sezione di Bolzano il Presidente Alessandro Zampieron, ha informato i componenti sulla situazione attuale: "La forzata sosta è un'esperienza completamente nuova per tutti noi. In questo momento di crisi nazionale, ci sono diversi sacrifici ai quali dobbiamo adeguarci. Il nostro Paese sta attraversando un periodo di grande difficoltà, la sua arma vincente per combattere il virus e porre fine al diffondersi della malattia è costituita dall'impegno di tutti. Le videoconferenze sono degli strumenti importanti che proseguiranno anche nelle prossime settimane in attesa dell'auspicata ripresa dei campionati".
Per quanto riguarda il CPA di Bolzano si è tenuto, invece, un primo incontro tra i componenti ed i collaboratori, per stilare un programma da svolgere fino alla fine della stagione. Sono quindi state fissate le date per la terza ed ultima consulta e per lo svolgimento di incontri virtuali con arbitri e assistenti.
Si sono poi tenuti i raduni virtuali, divisi per categoria tra arbitri, assistenti e calcio a 5, in cui si è concentrata l’attenzione sul regolamento e sul mantenimento della condizione fisica, scambiandosi idee sulle proprie esperienze quotidiane e consigli per superare al meglio questi giorni.
La passione e la voglia di questo fantastico sport ha spinto nuovamente le due sezioni altoatesine ad indire un nuovo corso arbitri, questa volta tenuto online, per tutti i nuovi aspiranti fischietti.

Foto copertina: il Presidente CPA Bolzano - Mirco Iacopetti
Foto gallery: Incontro con il componente Nazionale; Consiglio direttivo sSzione di Merano; Conference Call C5, il consigliod irettivo della Sezione di Bolzano.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro"
(aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Copyrights © 2021-2022 Tutti i diritti riservati
Associazione Italiana Arbitri