Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Settore Tecnico, Trefoloni ai Presidenti regionali: “Lavoriamo in sinergia”

Federico Marchi - 02/08/2020, 19:00

“Con le regioni vogliamo mantenere un contatto costante, anche tramite periodiche riunioni in videoconferenza, per confrontarci sulle varie questioni tecniche che si possono presentare durante la Stagione Sportiva”. Così il Responsabile del Settore Tecnico Matteo Trefoloni ha chiuso a Coverciano l’incontro i Presidenti dei Comitati Regionali e Provinciali di Trento e Bolzano. Due giornate di riunioni, durante le quali è stato impostato il lavoro che sarà svolto sul territorio nei prossimi mesi. “L’occasione è stata quella di presentare una serie di progetti sui quali il Settore Tecnico sta lavorando, alcuni dei quali legati ad innovazioni tecnologiche che permettono una formazione anche a distanza” ha aggiunto Trefoloni, affiancato dai Viceresponsabili Marco Ivaldi (nord), Riccardo Tozzi (centro) e Domenico Celi (sud).

Il Vicepresidente dell’Associazione Italiana Arbitri Narciso Pisacreta ha esaminato le problematiche organizzative, legate alle misure anti Covid-19, da affrontare nell'organizzazione dei raduni precampionato, tra effettuazione delle prove atletiche e incontri tecnici. “Seguiremo le norme nazionali di sicurezza, la priorità sarà sempre la salute dei ragazzi – ha detto - Questi sono stati due giorni di confronto e di feedback. Ai ragazzi bisogna dare stimoli dopo questi mesi di stop. Il mio augurio è quello di tornare presto alla normalità e divertirci con la nostra passione per l'arbitraggio".

Una parte importante è stata poi quella riservata al progetto Talent & Mentor. “Un vero fiore all’occhiello per l’Italia – ha detto il Coordinatore del Settore Tecnico Marcello Marcato - Il progetto è nato nel 2009. I numeri ad oggi parlano di 119 Mentor, 1188 Talent di calcio, 286 di Futsal, 183 donne, 137 assistenti, 5493 visionature e 770 incontri formativi. A noi non servono gli arbitri e gli assistenti più bravi delle regioni, ma quelli che hanno la capacità di apprendere più velocemente”. “Cerchiamo ragazzi motivati che abbiano la propensione a cogliere dettagli per crescere – ha aggiunto la Responsabile del progetto Valentina Garoffolo - Chiaramente il talento va seguito e coltivato, per creare gli arbitri di vertice del futuro”. In questa Stagione Sportiva ci saranno alcune novità, come l’organizzazione di un secondo raduno riservato ai Talent di calcio che dopo il primo incontro avranno dimostrato una maggiore crescita. “Siamo all’avanguardia a livello europeo – ha detto il Responsabile del modulo Regolamento e Perfezionamento Tecnico Enzo Meli - nessuna nazione infatti organizza raduni con i Talent in un Centro Tecnico come quello di Coverciano”. Ai raduni saranno convocate anche le donne arbitro che presenteranno le caratteristiche di Talent. “E’ giusto fare un investimento sul movimento femminile con tutta la dignità che merita” ha precisato Trefoloni.

Il focus tecnico della seconda giornata, dopo quello di ieri dedicato ai “contrasti”, si è concentrato sul “fuorigioco”. Per l’illustrazione, effettuata tramite la proiezione di una serie di filmati tecnici, Matteo Trefoloni è stato supportato da Enzo Meli.

Un ulteriore impegno di rilievo, che sarà poi riportato sul territorio agli arbitri di Futsal, è quello su cui stanno lavorando Francesca Muccardo ed i suoi Componenti, relativo alle modifiche regolamentari del calcio a cinque.

La seconda giornata, che ha visto la presenza anche del Componente Stefano Papi, si è chiusa con un approfondimento sulle relazioni degli osservatori arbitrali inviate tramite Sinfonia4You. "Dopo la sperimentazione che ha visto coinvolte le prime regioni pilota - ha annunciato Matteo Trefoloni - da questa Stagione tutti i CRA ed i CPA lavoreranno in questa maniera in una logica di dematerializzazione eliminando quindi l'invio del rapporto cartaceo".


Nelle fotografie in gallery: Pisacreta, Trefoloni, i Presidenti in aula, Celi, Tozzi e Ivaldi, Garoffolo e Marcato.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente