Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

I giovani arbitri stabiesi pronti a ricominciare

Christian Messina - 09/10/2020, 15:00

Sezione di Cast. di Stabia
Finalmente la Sezione di Castellammare riparte, e con essa anche i giovani ragazzi sezionali guidati dall’Organo Tecnico Vincenzo Di Maio.
Dopo il lungo stop forzato, causato dalla pandemia da COVID-19, ora anche il vivaio sezionale stabiese è pronto a tornare a calcare i terreni di gioco ed a rimettere in moto la grande passione che contraddistingue la grande famiglia dell’Associazione Italiana Arbitri.
Si sono svolti presso i locali sezionali di Castellammare di Stabia i due giorni di raduno che ha visto i ragazzi dell’OTS divisi in due gruppi, al fine di garantire il rispetto del protocollo sanitario.
I lavori iniziati nella giornata di sabato 3 ottobre e conclusi nella mattinata di domenica, hanno visto i ragazzi alle prese con la parte tecnica: a tal proposito i Componenti del Settore Tecnico Giuseppe Scarica e Antonello Ruggiero, rispettivamente della Sezione di Castellammare di Stabia ed Avellino, con l’aiuto di alcune slide e filmati, hanno spiegato le modifiche regolamentari apportate con la Circolare n.1. Alla esaustiva spiegazione si sono aggiunte considerazioni e perplessità dei ragazzi, che hanno portato ad un interessante confronto didattico, ponendo così le basi per i successivi quiz tecnici.
Si è proseguiti poi con l’intervento dell’OT Vincenzo Di Maio che ha illustrato ai ragazzi le nuove disposizioni ed il comportamento da assumere in campo, soffermandosi sull’importanza della parte atletica e comportamentale: “Siete giovani ed avete le potenzialità per fare bene, ricordate che chi ora è in Serie A è passato prima da qui. Con impegno e sacrifici riuscirete a raggiungere i traguardi che vi siete prefissati. Allenatevi e date il massimo in campo, ricordando che siete anche degli atleti. Non abbiate paura di sbagliare perché dagli errori si cresce”.
In seguito sono intervenuti il preparatore atletico sezionale, nonché Vicepresidente vicario, Francesco Dell’Amura, l’OT Oreste Alfano ed infine il Componente del Comitato Regionale Arbitri della Campania Rosario Angrisani, della Sezione di Salerno: “Vi porto i saluti del Presidente Giancarlo Rubino e vi faccio un grosso in bocca al lupo con la speranza di poter rivedere qualcuno di voi al più presto a livello regionale. La Sezione di Castellammare di Stabia ha da sempre lanciato ottimi arbitri, non deludete le aspettative e ricordate che il CRA Campania vi aspetta”.
Parole incoraggianti che spronano i ragazzi a far bene facendo valere le loro potenzialità in campo. Il vivaio sezionale stabiese è pronto ai nastri di partenza.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente