Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Tante precauzioni, ma con l’immenso piacere di ritrovarsi

Andrea Breci - 14/10/2020, 13:00

Sezione d Siracusa
Si riparte… 4 ottobre 2020! La Sezione ‘Concetto Lo Bello’ si ritrova ‘in presenza’ dopo un lungo periodo ‘lockdown’. Uno stage dove mascherine e distanziamento hanno sostituito gli abbracci e le strette di mano; il COVID-19 ha cambiato le abitudini ma non la sostanza dell’incontro degli arbitri e degli osservatori con i propri dirigenti per programmare la Stagione 2020-2021, nel massimo rispetto dei protocolli antivirus.
L’associato Alessio Boscarino, DAP del raduno, coadiuvato da Gilberto Buda, ha eseguito i controlli di rito, dalla misurazione della temperatura corporea all’acquisizione dei moduli di autocertificazione degli associati intervenuti.
Inizio lavori alle ore 8 e con la presenza di 65 partecipanti tra arbitri e osservatori appartenenti all’Organo Tecnico Sezionale. L’apertura, come consuetudine, da parte del Presidente di Sezione Stefano Di Mauro, che ha evidenziato la soddisfazione sua e del Direttivo sezionale per esser riuscito a organizzare, seppur con tante difficoltà, il raduno d’inizio Stagione nel migliore dei modi, con maggiore soddisfazione per aver finalmente la possibilità di vedere arbitri e osservatori in presenza dopo mesi in cui incontri e riunioni tecniche erano state effettuate in videoconferenza.
Il Presidente dopo aver esposto le novità in tema di disposizioni protocollo anti COVID-19 da adottare d’ora in avanti in ciascuna gara dagli arbitri e dagli osservatori, ha accolto il Componente del Settore Tecnico Rosario Spata, che con professionalità e chiarezza ha esposto, all’attenta platea, le novità regolamentari della Circolare n.1.
Presente in rappresentanza del Comitato Regionale Arbitri Sicilia Antonino Sciabbarrà, che ha portato i saluti del Presidente Michele Cavarretta, dando alcune utili indicazioni ai giovani arbitri. Sono intervenuti anche il Presidente della Delegazione provinciale FIGC Maurizio Rizza e il Giudice sportivo provinciale Andrea Schisano.
Un emozionato Salvatore Occhipinti, Componente della Commissione Arbitri Nazionale per la Serie D, ha salutato gli intervenuti, in particolare i giovani fischietti aretusei ricordando loro di non smettere di sognare ad ambire alle categorie più prestigiose. Nel suo intervento, visibilmente commosso, ha commemorato l’ex Presidente della Sezione Francesco Puglisi, recentemente scomparso, ricordando a tutti la sua indubbia vicinanza agli arbitri e l’amore verso la Sezione di Siracusa.
Non ha voluto far mancare il suo saluto e un augurio a tutti quanti per l’imminente inizio Stagione arbitrale Luigi Flaccomio, osservatore nella massima categoria nazionale e per molti anni Componente del Settore Tecnico.
Il raduno ha quindi intrapreso la via delle risultanze prettamente tecniche; Salvo Rosano, Referente Atletico sezionale, ha evidenziato gli ottimi risultati dei test atletici svolti qualche giorno prima sempre nel rispetto del protocollo anti COVID-19. Le disposizioni tecniche e comportamentali sono state impartite dai designatori degli arbitri, Alessio Boscarino, Marco Liistro e Giuseppe Giardina.
A Gilberto Buda il compito di esplicitare le direttive per gli osservatori. Si è approfondito, nello specifico, il protocollo da rispettare durante il colloquio di fine gara e la corretta compilazione della relazione di gara.
Francesco Ficarra, responsabile per il futsal, ha comunicato che per l’entrata in vigore delle nuove Circolari per il calcio a 5 occorrerà dedicare agli arbitri una giornata di confronto per sviscerare le novità riportate.
I lavori sono terminati alle 14:30 con la consueta foto di gruppo e, nel rispetto delle direttive COVID, il consueto pranzo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente