Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Gli arbitri bolognesi ripartono con Rizzoli

Nicolò Selleri - 21/10/2020, 10:00

Sezione di Bologna
Teatro Duse: si alza il sipario sulla nuova stagione degli associati felsinei. Dopo sette mesi di distanza e riunioni tenute esclusivamente in videoconferenza finalmente ha avuto luogo una riunione in presenza, dall’elevatissimo significato simbolico: distanza interpersonale, mascherine, autocertificazioni e misurazione della temperatura… incontrarsi in totale sicurezza è stato finalmente possibile!

Nell’elegantissima cornice dello storico Teatro Duse di via Cartolerie, in pieno centro, il Presidente Antonio Aureliano ha avuto modo di “riabbracciare” i numerosissimi associati che hanno accettato con entusiasmo l’invito.

Dopo i saluti di rito ed un video di presentazione che ha ripercorso i difficilissimi mesi trascorsi e omaggiato i medici, infermieri, forze dell’ordine e volontari che hanno lottato in prima linea contro il Coronavirus, il Presidente Aureliano, visibilmente emozionato, ha illustrato i nuovi organici nazionali ed in particolare si è complimentato con i numerosi associati della Sezione che sono transitati nella categoria superiore.

La parola è stata però lasciata a Nicola Rizzoli, neoresponsabile della CAN (dopo tre anni a capo della CAN A), ma anche associato della Sezione di Bologna, che ha ben volentieri sposato l’idea del Presidente di fargli aprire “in casa sua” la Stagione Sportiva; un’annata che per tanti motivi rimarrà nella storia.

La parola d’ordine della serata è stata “interattività”, infatti non si è affatto trattato di un monologo, tutt’altro. L’immensa cultura calcistica (e non) e la curiosità di scoprire cose nuove di Nicola ha fatto sì che tutti i presenti, dai ragazzi dell’ultimo corso fino agli Arbitri Benemeriti, potessero non solo apprendere, ma anche condividere le proprie opinioni e problematiche così da dare vita ad un dibattito interessante.

Aspettarsi l’inaspettato, studiare (il regolamento, la partita…) e allenarsi questi i temi più importanti toccati da Rizzoli, prima di lasciare un ampio spazio dedicato alla Circolare n. 1 di quest’anno, che grazie alla visione dei filmati (molti dei quali di partite di Serie A con tanto di audio VAR) ha permesso di mantenere alta l’attenzione su argomenti così importanti, ma che potrebbero apparire complicati.
Al termine della serata nessun presente ha nascosto la propria emozione e soddisfazione per avere avuto la possibilità di tornare a passare una serata in compagnia dei colleghi, recuperando così quell’aspetto “umano” che negli ultimi mesi si è potuto riscontrare solo ed esclusivamente “a distanza”!

L’augurio è che questo sia solo il primo di tanti altri appuntamenti e soprattutto la fine di un brutto capitolo di cui l’intero pianeta è stato, nostro malgrado, protagonista.

In anteprima il Presidente Aureliano con Rizzoli.

In gallery alcuni momenti della serata e il Consiglio Direttivo Sezionale.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente