Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Arbitri dell’Organo Tecnico Sezionale a raduno

Antonio Urti - 28/10/2020, 19:00

Sezione di Agropoli
Un raduno precampionato atipico quello che si è svolto quest’anno ad Agropoli. Si è tenuto in due tranche, tra nuove tecnologie e voglia di sempre amplificata dall’assenza dal calcio arbitrato, che a tratti, in questi lunghi mesi, sembrava non voler più terminare.
I lavori, suddivisi in un momento atletico ed uno tecnico, hanno avuto luogo nei pomeriggi del 13 e del 17 ottobre con il coordinamento del Presidente Donato Nicoletti e dei suoi collaboratori sezionali.
Martedì 13, con l’utilizzo delle mascherine e di tutti gli altri sistemi di protezione individuale, i fischietti in forza all’Organico Tecnico sezionale si sono riuniti sull’impianto sportivo comunale ‘Raffaele Guariglia’, e, tra pioggia battente alternata a scampoli di un freddo sole autunnale, hanno svolto le consuete prove atletiche, dimostrando dai risultati ottenuti di essersi ben allenati durante il lungo periodo di inattività.
Il sabato seguente, poi, è stata la volta della parte tecnica di inizio Stagione, che, come avviene ormai da diversi mesi, ha avuto luogo in conference call.
L’incontro ha visto prima gli interventi del Presidente Nicoletti e del Componente del Settore Tecnico Ciro Pegno della Sezione di Ercolano, poi del Componente del Comitato Regionale Arbitri della Campania Marco Citro della Sezione di Battipaglia, il quale, essendo impossibilitato a presenziare, ha tenuto comunque a mandare i suoi saluti.
Il raduno è proseguito con il Presidente Nicoletti che ha fornito le disposizioni tecniche, comportamentali e quelle relative al nuovo protocollo in materia di COVID-19, mentre Ciro Pegno a seguire ha spiegato nei minimi dettagli le modifiche del regolamento del gioco del calcio apportate con la Circolare n.1.
Infine, dopo lo svolgimento e la correzione collettiva ed interattiva dei quiz tecnici, il Presidente Nicoletti ha chiuso i lavori, ringraziando i colleghi per l'attaccamento all'Associazione nonostante il periodo, e, dopo aver ribadito la fondamentale importanza del protocollo, ha fatto un grosso in bocca al lupo a tutti per la Stagione Sportiva ormai alle porte.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente