Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Gli associati confermano la fiducia al Presidente Maiorano

Paolo Vilardi - 13/01/2021, 15:00

Sezione di Paola
Il Presidente della Sezione di Paola, Marco Maiorano, resterà in carica per il quadriennio olimpico 2020 – 2024. Il consenso unanime dei propri associati nelle elezioni online dello scorso 12 gennaio ha premiato la sua passione per l’arbitraggio, che traduce in un costante impegno quotidiano per garantire al sodalizio arbitrale paolano un validissimo riferimento dal punto di vista tecnico per i suoi associati, che praticano sana attività sportiva e vivono importanti momenti di aggregazione, grazie appunto all’efficienza gestionale della sede della Sezione e del suo polo di allenamento.
“L’impegno dovrà essere sempre quello di proporre la figura arbitrale come occasione di crescita personale e nel mondo delle regole, cui dovrà essere affiancata, di pari passo, un’attività tecnica meticolosa per intraprendere il miglior percorso arbitrale”, ha dichiarato a caldo il riconfermato Presidente Maiorano.
A capo dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea Ordinaria ed Elettiva c’è stato Emilio Luppoli, come consuetudine. Luppoli, arbitro benemerito, è uno dei Fondatori della Sezione di Paola, di cui è stato il primo Segretario. Le altre cariche, a prevalenza quota rosa, sono state rivestite da Rosy Sansostri, Vicepresidente; Martina Mannarino, Segretario; Stefania Signorelli, Referente informatico; Carlo Frangella, Componente.
Per il Comitato Regionale, a ufficializzare i lavori, è stato collegato il Vicepresidente Giuseppe D’Amelio. Presente anche il Presidente Franco Longo, associato paolano.
Una volta accreditati tutti all’Assemblea, grazie alla procedura informatica supportata dalla piattaforma Sinfonia4you, il Presidente sezionale Marco Maiorano ha esposto la Relazione tecnica e associativa della Stagione Sportiva 2019 – 2020 e la Relazione amministrativa e contabile del Consuntivo dell’Esercizio finanziario 2019. La parola è poi passata a Ermes Cavaliere, Presidente del Collegio dei Revisori, che ha esposto la propria Relazione sul Consuntivo.
Tutte le relazioni, altro segno di affiatamento degli associati paolani, sono state approvate all’unanimità.
I lavori sono proseguiti con Maiorano, candidato unico alla presidenza, che ha ripreso la parola illustrando i punti salienti del programma che intende attuare nel quadriennio olimpico 2020 - 2024.
“L’apertura di un nuovo quadriennio deve essere opportunità di nuovo slancio e di proposizione di nuove idee che possano condurre ad un miglioramento sotto ogni aspetto presupposto all’Associazione.
Tutti insieme dovremo impegnarci per avvicinare, quanto più possibile, le persone al nostro mondo che deve necessariamente essere conosciuto all’esterno, essendo propulsore di sani principi”, ha annunciato Maiorano.
Si sono quindi svolte le operazioni di voto. A seguito dello spoglio i nuovi Revisori dei Conti sono risultati Carmelo Ramundo e Gregorio Stella, mentre Marco Maiorano è stato eletto Presidente. Lo stesso, al momento della proclamazione, non ha nascosto commozione, ma neanche l’entusiasmo di un giovane carico di motivazioni.
Delegato Sezionale, che insieme al Presidente Maiorano rappresenterà l’AIA all’imminente Assemblea Generale, è stato eletto Francesco Nocella.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente