Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Un percorso formativo a supporto delle Sezioni

Lorenzo De Robertis - 10/02/2021, 10:00

CRA Toscana
Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro in video conferenza, organizzato dal Comitato Regionale Arbitri Toscana, che ha coinvolto Presidenti, Cassieri, Segretari e collaboratori delle Sezioni Toscane.

Lo scopo del CRA è stato quello di presentare un “Vademecum” che possa supportare chi quotidianamente opera per il funzionamento delle Sezioni. La gestione della complessa “macchina associativa” è da sempre stata affidata al buon senso ed all’esperienza dei colleghi più anziani. Un efficace passaparola che ha visto, negli anni, coinvolte le “nuove leve” che si affacciano alla gestione ma che adesso necessita di basi certamente più solide.

“È con questo spirito, con lo spirito di fornire uno strumento di supporto ed aiuto – dice Vittorio Bini Presidente del CRA Toscana – che abbiamo realizzato un vero e proprio Vademecum, chiaro e completo. Grazie al lavoro del Segretario della CRA Patrizio Pasqui, del Componente Amministrativo Davide Matteoni ed agli altri Componenti della CRA, siamo riusciti a portare a termine un progetto al quale tenevamo molto”. L’obiettivo di Bini e dei suoi Collaboratori è quello di fornire una valida documentazione per esemplificare in maniera chiara le migliori soluzioni possibili ad ogni eventuale problematica. “Il lavoro dei Consigli Sezionali, dei Segretari e dei Cassieri delle Sezioni – conclude Bini – è un lavoro non facile e, a volte, poco riconosciuto, ma fondamentale. Ci troviamo di fronte a colleghi nei quali professionalità, competenze specifiche, autonomia ed indipendenza si fondono con autentica passione e sincero spirito di servizio”

In foto Bini, Bianciardi, Pasqui (sopra) e Matteoni, Gnarra (sotto).

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente