Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Champions League, ottavo di finale per Galante e Pezzuto

Omar Ruberti - 17/02/2021, 11:00

La coppia arbitrale tutta italiana, composta da Angelo Galante e Dario Pezzuto, è stata designata a dirigere un ottavo di finale della UEFA Futsal Champions League.

La gara, in programma domani 18 febbraio alle ore 16 (ora italiana) presso il Nur-Aman Sport and Recreation Center di Almaty, vede fronteggiarsi i kazaki dell’Aktobe e gli sloveni della Dobovec. Entrambi i club, grazie al loro alto coefficiente, hanno guadagnato l’accesso al Torneo direttamente dai sedicesimi, titolo preferenziale questo riservato solo ad 8 squadre, oltre alla catalana Barça detentrice del titolo. Le altre 46, vincitrici del massimo campionato della propria Federazione, si sono affrontate in una fase preliminare che si sarebbe dovuta svolgere ad agosto ma causa Covid-19 è stata posticipata a fine ottobre. La pandemia ha inoltre costretto la UEFA ad un’altra modifica: i gironi all’italiana sono stati sostituiti con turni ad eliminazione diretta da disputare in gara unica.

Nonostante i disagi causati dall’emergenza sanitaria, l’importante competizione organizzata dalla UEFA e giunta alla sua ventesima edizione: la conclusione della fase preliminare è ormai imminente e presto le migliori 8 si potranno cimentare in una avvincente Final Eight, in programma dal 28 aprile al 3 maggio, che si svolgerà in una sede unica, la straordinaria Minsk-Arena, il tempio sportivo bielorusso.

Per Galante, arbitro élite che ha superato le 100 gare internazionali, quella di domani è una designazione in avvicinamento alla FIFA Futsal Word Cup dopo la Final four della UEFA Futsal Champions di ottobre a Barcellona e il match di qualificazione per EURO 2022 a fine gennaio tra Portogallo e Polonia.

Pezzuto, che scende in campo internazionale per la 25 volta, affronta l’equilibrato match tra il secondo club kazako, l’ultima tra le teste di serie, e l’unica slovena, prima per coefficiente tra le squadre non teste di serie. In questa season l’arbitro salentino ha diretto altre due gare: Charleroi- Lynx a novembre 2020 per i preliminari della stessa competizione e lo scorso gennaio Moldova-Grecia valevole per le qualificazioni Futsal EURO 2022.

A completare la squadra arbitrale il terzo arbitro Nurbol Abbassov (KAZ) e il cronometrista Einadin Idrissov (KAZ).

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente