Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Il Corso Arbitri porta in organico 26 nuovi associati

Biagio Spiezia - 15/03/2021, 14:00

Sezione di Salerno
Si dice che l’attesa aumenti il desiderio. Proprio così, per i nuovi 26 arbitri della Sezione di Salerno ci sarà da attendere qualche mese prima di esordire.
Si sono infatti tenuti sabato 6 marzo gli esami del corso per arbitri, svolto per la prima volta completamente a distanza.
La Commissione d’esame composta dal Presidente di Sezione Roberto Ronga, dal Componente del Comitato Regionale Arbitri della Campania Gennaro Leone e dal segretario Marco Polichetti, a seguito della prova scritta e del colloquio orale in videoconferenza ha verificato le conoscenze raggiunte dai neo arbitri.
L’esame è stato superato da tutti i candidati con ottimi risultati: un importante segnale di grande soddisfazione, nonostante il delicato momento legato alla pandemia.
Il corso, iniziato l'1 dicembre 2020, si articolava in 20 lezioni con due appuntamenti settimanali. Ogni lezione è stata tenuta da un relatore diverso ed ha visto la partecipazione attiva e numerosa dei ragazzi, anche grazie alle tante convezioni stabilite con le scuole superiori del territorio.
“Non è stato un corso usuale, per un arbitro la componente atletica è molto importante, non abbiamo potuto nemmeno conoscere di persona i ragazzi. C’è stata solo molta teoria. Considerando che tutti i nostri ragazzi diventati arbitri nel febbraio 2020 devono ancora esordire, il numero di nuovi arbitri dell’ultimo corso ci soddisfa pienamente, confermando la buona salute della nostra Sezione, con circa 330 arbitri in totale”, così il Presidente Ronga soddisfatto dei risultati ottenuti.
Il prossimo passo per i nuovi fischietti sarà quello di allenarsi sempre di più, sia dal punto di vista tecnico che atletico, per farsi trovare pronti quando si ritornerà alla normalità, con la Sezione pronta a guidarli ed a sostenerli.
Questi i nuovi arbitri: Emanuele Abbruzzese, Davide Avella, Vincenzo Barbarulo, Antonio Bisogno, Daniele Carpentieri, Vincenzo Chianese, Armando Ciccone, Mario Cirigliano, Mario D'Acunto, Cristian Marco Di Marino, Eugenio Paolo Di Marino, Vincenzo Frasca, Francesco Maria Frasca, Stefano Gennatiempo, Giovanna Imparato Sirica, Emanuele Lo Presti, Giuseppe Marchese, Paolo Ermanno Orio, Marco Davide Panissidi, Valerio Parrocchia, Luca Pignataro, Francesca Pia Ponticiello, Davide Ricciardelli, Francesco Rocco Stanzione, Savin Trabucco, Francesco Vairo.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente