Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Match analysis su tecnico e comportamentale con De Meo

Michele Larosa - 25/03/2021, 13:00

Sezione di Vibo Valentia
La riunione tecnica via web della Sezione di Vibo Valentia, dello scorso 10 marzo, ha visto la presenza dell’assistente Pasquale De Meo, della Commissione Arbitri Nazionale per la Serie A e B, sorteggiato nell’ambito del tour per le sezioni degli associati di vertice, programmato dall’AIA centrale.
La videoconferenza si è aperta con il Presidente Nazzareno Manco che ha presentato ed introdotto l’ospite. Sono poi intervenuti per dei brevi saluti il Componente del Comitato Nazionale dell’AIA Stefano Archinà, il Presidente del Comitato Regionale della Calabria Franco Longo e la vibonese Valentina Garoffolo, Responsabile del Modulo ‘Talent e Mentor’, che ha portato i saluti del Responsabile del Settore Tecnico dell’AIA Matteo Trefoloni.
Dopo un breve video di presentazione curato dai giovani della Sezione, è intervenuto De Meo, associato della Sezione di Foggia alla CAN da oltre cinque anni, con ben 75 gare in Serie A.
Pasquale ha iniziato il suo intervento dalla sua personale storia arbitrale, partendo dalla fine della sua carriera da arbitro, interrottasi dopo tre stagioni di permanenza in Serie C, e dal suo passaggio ad assistente, ponendo particolare attenzione alla resilienza ed all'importanza di lavorare sui propri obiettivi, valori trasmessigli dal compianto Stefano Farina, suo Organo Tecnico al tempo della Serie C.
Ha poi proseguito l’intervento con la presentazione di video di azioni di gioco che l'hanno visto protagonista in prima persona sui campi di Serie A e B, analizzandoli insieme ai ragazzi della Sezione. Nella disamina dei video oltre che il punto di vista tecnico è stato particolarmente attenzionato il giusto comportamento da tenere per arbitri e assistenti prima e durante la partita. Si è parlato infatti di preparazione della gara, collaborazione, concentrazione e lettura delle azioni di gioco.
Pasquale De Meo ha così messo a disposizione dei più giovani la sua ormai lunga esperienza in Serie A, con una riunione interattiva, interessante e stimolante, che ha permesso ad arbitri e assistenti della Sezione di Vibo di immedesimarsi nel tanto ambito clima della CAN.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente