Associazione Italiana Arbitri

100 anni: 1911-2011

Sito web ufficiale dell'Associazione Italiana Arbitri

Dall’autorevolezza all’umiltà, parla Paolo Valeri

Antonio Urti - 06/04/2021, 13:00

Sezione di Agropoli
Martedì 23 marzo la Sezione di Agropoli ‘Antonio Mandia’ ha avuto l’onore di ospitare, seppur virtualmente, l’arbitro internazionale Paolo Valeri della Sezione di Roma 2, in qualità di ospite nazionale sorteggiato dall’AIA centrale nell’ambito del tour per le sezioni degli arbitri di vertice, programmato lo scorso marzo.
Dopo i consueti saluti istituzionali e l’introduzione dell’ospite, il Presidente sezionale Donato Nicoletti ha lasciato la parola a Valeri che, con il supporto di slide e video, ha condiviso con i fischietti della Sezione cilentana la sua esperienza, le nozioni e i segreti per diventare grandi arbitri. L’associato romano nella sua lezione ha giocato con l’acronimo della parola ‘arbitro’, estrapolando da ogni lettera un attributo fondamentale dell’arbitraggio che ogni associato dovrebbe impegnarsi a sviluppare e perfezionare. Dalla “a” di “autorevole” si è giunti fino alla “o” di “orgoglioso”, passando per “rigoroso”, “bravo”, “impermeabile”, “tempestivo” e “rapido”, e chiudendo infine con un concetto che, pur non essendo presente nell’acronimo, merita, secondo Valeri, la menzione d’onore, cioè l’umiltà, senza la quale tutti gli altri aggettivi risulterebbero futili. Umiltà nel mettersi in gioco, umiltà nel riconoscere gli errori e umiltà nel lavorare sempre più duramente per sbagliare sempre meno, sono questi i segreti per diventare grandi arbitri, ha affermato l’ospite prima di chiudere e lasciare spazio alle domande.
Domande che non sono tardate ad arrivare, poiché grande è stata la partecipazione degli associati, soprattutto dei più giovani, che hanno accolto Paolo Valeri con entusiasmo e forte interesse, e che, al termine della lezione hanno quindi dato vita a un intenso dibattito, prima che il Presidente Nicoletti prendesse la parola per i ringraziamenti e il consueto rito di chiusura.
All’evento hanno preso parte anche, in qualità di ospiti invitati, il Componente del Comitato Nazionale Nicola Cavaccini e il Presidente del Comitato Regionale Arbitri Campania Giancarlo Rubino - che insieme al Presidente Nicoletti hanno aperto la riunione con i saluti istituzionali – e i Presidenti delle Sezioni di Sapri, Sala Consilina e Cinisello Balsamo, oltre ad associati provenienti da diverse Sezioni d’Italia che, avendo appreso dell’evento tramite le piattaforme social, hanno chiesto di poter assistere, donando all’incontro un carattere di “multi-sezionalità”.

Supplemento on-line della rivista "L'Arbitro" (aut. Tribunale di Roma n. 499 del 01/09/1989)

Pagina precedente